Salvatore Ferragamo collezione donna autunno inverno 2016 2017: lo spirito gioioso e colorato dell'arte

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Donna la collezione autunno inverno 2016 2017 di Salvatore Ferragamo che è ricca di colore, Massimiliano Giornetti si è ispirato all'arte dei movimenti del Dadaismo e alla Bauhaus, per il nuovo tripudio estetico che pone in un mirabile contrasto la funzionalità della silhouette con lo spirito gioioso dell'arte. Le immagini sono su Style & Fashion

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Donna la collezione autunno inverno 2016 2017 di Salvatore Ferragamo che è ricca di colore, Massimiliano Giornetti si è ispirato all'arte di Hannah Höch e Oskar Schlemmer, ai movimenti del Dadaismo e alla Bauhaus, per il nuovo tripudio estetico che pone in un mirabile contrasto la funzionalità della silhouette con la combinazione giocosa di materiali diversi e lo spirito gioioso dell'arte. Tantissimo colore, le linee pulite e i zig-zag, Giornetti era fuori e in esecuzione in una terra di linee pulite e colori infiniti.

È una vera e propria esplosione di color blocking che gli conferisce una dose di spensieratezza ma anche una grande maestria, la maglieria è splendida con inserti di cerniere, la collezione nel suo insieme è estremamente grafica ed audace, gli abito in maglia sono caratterizzati da tocchi di oro, bianco, blu royal, viola e nero. Le gonne giocano con le zip, insieme a vibranti zig zag bicolor, che schizzano cappotti e maglie. Giornetti disegna perfettamente una donna aristocratica con una vena anticonformista.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail