Guy Laroche collezione autunno inverno 2016 2017: il ritorno all'essenziale, la sfilata a Parigi

Ha sfilato sulle passerelle di Parigi la collezione autunno inverno 2016 2017 di Guy Laroche che ricerca il ritorno all’essenziale. Epurati da forme e colori, la collezione contrappone volumi moderni e grafici a forme sensuali. Le immagini sono su Style & Fashion

Ha sfilato sulle passerelle di Parigi la collezione autunno inverno 2016 2017 di Guy Laroche che ricerca il ritorno all’essenziale. Epurati da forme e colori, la collezione contrappone volumi moderni e grafici a forme sensuali. Una palette di colori carbone, cenere e avorio apre la strada alla reinterpretazione dei pezzi classici di Guy Laroche. La versione rivisitata della giacca d’aviatore, viene presentata corta e con le maniche a sbuffo, abbinata a pantaloni aderenti e a vita alta.

Fedele alla storia del marchio, i capi vengono esplorati e rivisitati: questa volta, un look monocromatico è composto da una pencil skirt e da un crop top stile impero. Linee grafiche e militari si susseguono pezzo dopo pezzo e contrastano con rouches e volumi. Una blusa nera è impreziosita da dettagli floreali dipinti a mano, elevando la funzionalità ad una dichiarazione di lusso.

Un’ode alla complessità del movimento primitivo fiammingo e ai lavori di Hieronymus Bosch che possono essere rintracciati in particolare nelle decorazioni e nelle pitture a mano – collegando la modernità dei capi ad un senso di rarità e precisione di altri tempi. La collezione rimanda a una definizione del lusso dell’epoca pre-digitale, commemorando la delicatezza dei dettagli, la precisione invisibile del taglio e, soprattuto, la relazione intangibile fra il capo e chi lo indossa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail