Antonelli collezione autunno inverno 2016 2017: finiture sartoriali e materiali nobili

Antonelli Firenze nasce nel 2013 con un total look made in Italy “dalle donne per le donne”, creato con una visione stilistica innovativa alla ricerca di una naturale eleganza, che esclude eccessi e di impronta italiana. Scopri di più qui su Style & Fashion.

antonelli-firenze-fw16-17_27.jpg

Antonelli Firenze nasce nel 2013 con un total look made in Italy “dalle donne per le donne”, creato con una visione stilistica innovativa alla ricerca di una naturale eleganza, che esclude eccessi e di impronta italiana.

La nuova collezione per l'Autunno Inverno 2016/17 di Antonelli, come forse mai fino ad oggi, rappresenta il completamento di un percorso stilistico giunto alla piena maturazione. Un'identità precisa, consapevole, e senza compromessi, ma sempre sussurrata e mai chiassosa.

I cappotti, dal taglio oversize, e dall’inconfondibile manica a kimono, si sovrappongono a giacche e ad abiti dalle finiture sartoriali e dettagliate con inserti in maglia. I materiali nobili, e la tela in lana accoppiata con il neoprene, si arricchiscono di piccoli dettagli come le impunture fatte a mano, presenti su abiti, pantaloni e giacche. Sartorialità come sinonimo di femminilità, valorizzata anche da pellicce di volpe rossa o décolleté tacco 12 con applicati i tessuti presenti nella collezione, rappresentano il vero dna Antonelli. I colori, grigio, canna di fucile e beige si mischiano, si contrastano ed si esaltano con i toni forti di ruggine e giallo cedro.

  • shares
  • +1
  • Mail