Milano Moda Donna Febbraio 2016: Fiammetta Pancaldi pensa al mare per la collezione autunno inverno 2016 2017, le foto

Fiammetta Pancaldi ha presentato la collezione Autunno Inverno 2016/17 intitolata “Diario di bordo", la cui ispirazione viene tutta dal mare, da un largo orizzonte fatto di memorie e della sua storia individuale. Scopri di più qui su Style & Fashion.

Fiammetta Pancaldi ha presentato la collezione Autunno Inverno 2016/17 intitolata “Diario di bordo", la cui ispirazione viene tutta dal mare, da un largo orizzonte fatto di memorie e della sua storia individuale.

La collezione, quindi, si compone di lunghi chemisier, realizzando la concezione di un intreccio di lana e seta che si ispira, nella costruzione, al taglio maschile conservando, nei profondi spacchi laterali, il giusto rigore e la naturale femminilita’. Stesso sviluppo concettuale di complesse geometrie costruttive viene riproposto nel concepire cappotti e nel rivisitare i caban: lane boucle’ e finestre
sovrapposte, reti di tartan destrutturato in velluti di seta. Sono tutti capi di grande conforto, caldi, accoglienti, da brume invernali.

Ci sono, però, anche abiti essenziali, in una preziosa ed elegante contaminazione “col maschile” di
lana e cashemire, messi in opera in classici pied de poule e Principe di Galles. E ancora gonne a pieghe di lane morbide da “mare del Nord” e pantaloni dalla vestibilita’ relaxed che coniugano confort e intimita’: una “carezza domestica” che non può’ derogare comunque da una sobria e netta eleganza.

Maglie e felpe sono squisitamente marinaresche, realizzate a mano col rigore dei punti della tradizione, che sanno sorprendere e rivelarsi “oltre il moderno” nella loro resa tridimensionale. Con un assemblaggio di lana, corda e pelle per sciarpe e pochette si rievoca la trama delle reti dei pescatori, alla riscoperta di contaminazioni di generi, di sapienti intrecci e di mescolanze di memorie, dal sapore salmastro.

  • shares
  • +1
  • Mail