Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: The Wool Lab primavera estate 2017 e la finale dell’International Woolmark Prize

The Woolmark Company presenta in esclusiva a Pitti Uomo 89, la nuova edizione primavera estate 2017 di The Wool Lab e la finale dell’International Woolmark Prize dedicato al menswear

The Woolmark Company presenta in esclusiva a Pitti Uomo 89, la nuova edizione primavera estate 2017 di The Wool Lab. La nuova raccolta stagionale dei migliori tessuti e filati in lana disponibili sul Mercato, inseriti nelle più interessanti tendenze ed ispirazioni globali. L’edizione PE 2017 dedica quattro temi su sei a uno stile unisex.

Il tema continuativo classico di questa stagione è Generations. Figli e figlie emulano lo stile dei genitori e vogliono somigliare a loro, esempio di generazioni diverse che esprimono un’identità comune. La qualità luxury del tessuto incontra le disegnature storiche dei completi da uomo classici e spezzati e dei raffinati abiti da donna. Il tema Barber’s illustra la reinterpretazione di un mestiere antico da parte delle giovani generazioni, con un impatto sull’identità maschile. I pattern dei tessuti più classici sono studiati per i pesi più leggeri, per un look più fresco e contemporaneo.

Nel tema Asian Flair si ritrova una sensualità discreta ispirata ad atmosfere orientali dove la vita quotidiana delle donne esalta la loro femminilità, gonne voluminose ma leggerissime e abiti decorati trasparenti. La lana si riscopre protagonista nel vestire della donna contemporanea. Nel tema Informal lo stile informale appare comodo e raffinato grazie alle nuove interpretazioni culturali rigorose ma creative di un lifestyle contemporaneo. Il mix and match di giacche e pezzi utilitaristici apporta un senso di formalità allo stile casual.

Il tema New Makers è dedicato alle tecnologie innovative in grado di unire arti tradizionali a tecniche sperimentali; un nuovo movimento di design immagina di cambiare le superfici applicate a forme rigorose. L’obiettivo è fondere il mondo tridimensionale con quello bidimensionale, per creare un’estetica all’avanguardia.

Una nuova sezione del Wool Lab è dedicata completamente allo Sport in tutte le sue forme, evidenziando i benefici e le performance tecniche impareggiabili della lana Merino. The Wool Lab Sport presenta una selezione di tessuti e filati prodotti per lo sportswear adatti a ogni stagione, in due differenti mood: Sport Active e Sport Stylish. Il tema Active presenta i tessuti e i filati di lana dalle prestazioni più innovative. Sport Stylish esprime il ruolo della lana Merino come elemento fondamentale del guardaroba classico degli sport più esclusivi e raffinati, come golf, equitazione, vela e polo.

Sempre in occasione di Pitti, si svolgerà la finale dell’International Woolmark Prize dedicato al menswear. Munsoo Kwon dalla Corea del Sud, Agi & Sam dalla Gran Bretagna, Jonathan Christopher dall’Olanda, Siki Im dagli Stati Uniti, P.Johnson dall’Australia e Suketdhir dall’India sono i finalisti del prestigioso premio, che verrà assegnato mercoledì 13 gennaio, con un evento speciale in collaborazione con Fondazione Pitti Discovery.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO