Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Woolrich John Rich & Bros presenta la capsule Outdoor technical Teton e la collaborazione con Gore-Tex

A Pitti Uomo 89, Woolrich John Rich & Bros presenta la collezione autunno inverno 2016 2017 che sviluppa una versione senza pelo dell’iconico Arctic Parka e una capsule collection di matrice outdoor tecnico. Le immagini sono su Style & Fashion

A Pitti Uomo 89, Woolrich John Rich & Bros presenta la collezione autunno inverno 2016 2017 che sviluppa una versione senza pelo dell’iconico Arctic Parka, una capsule collection di matrice outdoor tecnico, e amplia il programma maglieria.

Una delle novità assolute è la presentazione, per la prima volta dalla sua introduzione sul mercato nel 1972, di una nuova versione dell’Arctic Parka No Fur: un capo che mantiene le stesse caratteristiche protettive e termiche e lo stesso fit dell’iconico parka, ma in cui la costruzione del cappuccio rivoluziona l’aspetto di questa giacca unica, creando così il perfetto capo commuting tra città e outdoor. La prima costruzione high collar realizzata sul parka oltre ad un doppio cappuccio con una nuova chiusura danno a questo parka un aspetto urbano e contemporaneo. Realizzato nell’iconico tessuto CN01 Made in USA e imbottito in piuma 90/10 anche nel cappuccio, l’Arctic Parka No Fur garantisce massima performance e protezione alle temperature più fredde e nelle condizioni più estreme. Il capo è presentato nel nuovo Melton Blue.

Altra novità la Outdoor technical Teton capsule collection ed è proprio Teton, etichetta storica Woolrich creata dal marchio negli anni 70, a dare il nome alla capsule collection Outdoor Tecnica, in cui Woolrich presenta capi dal taglio più tecnico e di altissima performance. Tra questi capi spicca la nuova collaborazione Woolrich per l’uso della tecnologia GORE-TEX. Con “9 miliardi di pori per pollice quadrato”, GORE-TEX laminate è in assoluto il prodotto con il miglior tessuto waterproof e windproof, capace di consentire una ottima traspirabilità al capo nonostante la grande tecnicità. La microscopica struttura altamente tecnologica infatti, non solo espelle le gocce d’acqua, ma permette altresì al vapore, creatosi a causa della traspirazione, di passare semplicemente all’esterno attraverso i pori della propria trama.

Per il prossimo autunno inverno questa collaborazione viene riproposta proprio su due capi iconici della storia del marchio, la Mountain Jacket e il Mountain Parka, entrambi rivisitati in chiave contemporanea. In un nuovo tessuto 100% poliestere testurizzato, made with 150 denier yarns, più pesante e resistente, vengono realizzate la Woolrich GTX Down Mountain Jacket e il GTX Down Mountain Parka. La membrana GORE-TEX è waterproof e resistente a 28000 colonne d’acqua ed entrambi i capi sono totalmente termonastrati, quindi al 100% impermeabili, antivento, traspiranti e idrorepellenti. L’imbottitura interna è piuma 90/10 GDD usa standard, mentre la fodera è ripstop 20 denari super leggera.

Con una imbottitura di altissima qualità, il Down Parka, grazie alle sue profonde tasche scaldamani, ai polsini antivento, al suo ampio cappuccio e alla chiusura frontale a doppia zip e bottoni, è il capo ideale per i city mover di tutto il mondo. La Down Mountain Jacket invece è stata concepita espressamente per un utilizzo outdoor, per offrire la massima libertà di movimento oltre ad un totale calore proprio grazie al suo cappuccio wrap-around, ai polsini regolabili e alla linea ergonomica

Nella Capsule Collection Teton troviamo un range completo di prodotti: capi transeasonal in piuma e wool cotton. Tra questi l’Expolorer Parka, il parka più tecnico della collezione come costruzione e performances, realizzato in tessuto Teton canvas resistente a 15000 colonne d’acqua. Completa l’offerta un pacchetto rainwear più leggero con una serie di capi in Teton Cordura Stretch, traspiranti e leggeri, che comprende un Mac, una Field Jacket e un Parka, oltre ad un ampio sviluppo del pacchetto maglieria.

  • shares
  • Mail