Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: l’iconica tennis shirt in piquet di Fred Perry

Fred Perry presenta a Pitti Uomo 89, l’iconica tennis shirt in piquet soprannominata “the shirt that fits”, ovvero la polo adatta a qualsiasi situazione. Le immagini sono su Style & Fashion

Fred Perry presenta a Pitti Uomo 89, l’iconica tennis shirt in piquet riconosciuta da subito per la sua unicità, che venne soprannominata da Fred Perry “the shirt that fits”, ovvero la polo adatta a qualsiasi situazione. Ogni polo Fred Perry porta ancora oggi con sé la propria storia: dalle sue origini sportive all’evoluzione portata avanti dalle giovani sottoculture inglesi che, a partire dagli anni ’50, indossarono con grande orgoglio la corona
d’alloro ricamata.

L’originale M3 venne disegnata direttamente da Fred: una maglia in piquet in tinta unita caratterizzata da una corona d’alloro ricamata in blu navy. A distanza di più di 60 anni questo capo è rimasto invariato e viene interamente prodotto in Inghilterra in cotone piquet al 100%.

La M12, invece, fu il primo capo a presentare le iconiche “stripes”, caratteristiche del brand. Negli anni ‘50, Fred Perry collaborò con un rivenditore di abbigliamento sportivo con l’intento di riadattare l’originale maglia da tennis bianca. Il risultato fu una polo che presentava sul colletto strisce in marrone e ghiaccio, in riferimento ai colori del West Ham United Football Club. La M12 continua a essere prodotta a Leicester, in Inghilterra, e da oltre mezzo secolo rappresenta il simbolo delle sottoculture giovanili e musicali inglesi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO