Tendenze moda donna primavera estate 2016: la tridimensionalità di Alberto Zambelli, la sfilata a Milano

Osservare non è solo guardare, ma è farsi portare là dove l'immagine vuole condurti. Gli scatti fotografici di Seydou Keïta, scattate in Mali dal 1948 al 1963, hanno ispirato Alberto Zambelli nella creazione della collezione primavera estate 2016. Le immagini sono su Style & Fashion

Osservare non è solo guardare, ma è farsi portare là dove l'immagine vuole condurti. Gli scatti fotografici di Seydou Keïta, scattate in Mali dal 1948 al 1963, hanno ispirato Alberto Zambelli nella creazione della collezione primavera estate 2016, attraverso l'espressività del bianco e nero, in quei luoghi di una realtà mediata dagli occhi dell'osservatore trasformando le immagini attraverso il pensiero, nella concreta tridimensionalità dell'abito da indossare.

Il rigore funzionale e protettivo, quasi incondizionato “luogo” del maschile, si plasma sul corpo femminile in un indumento affascinante e quasi reale, in cui il movimento attenua la severità della natura dalla quale lo stesso indumento è partito. Trench-coat alla caviglia, dagli ampi revers, si sovrappongono a tulle ricamati che riproducono a cornely strutture fisiche di esoscheletri.

Frange macramè posano naturali su top, camicie, felpe oversize e abiti tunica, creando tridimensioni delle diverse declinazioni di bianco. Figurativi che evocano danze tribali, diventano stampe devorate in fluidità seriche mentre, macroricami su rafia, disegnano strutture architettoniche. Cupro spalmato inox si fluidifica in pantaloni pigiama, t-shirt dalle maniche importanti e abiti sottoveste ad uovo, mentre jacquard e tricottati light, riproducono macro gioielli arcaici scomposti in linee ornamentali. Reti cotoniere crêpe fanno da doppio strato a garze leggerissime stampate con effetto gesso in elegantissime incisioni indigene. La leggerezza della seta accarezza il corpo con delicatezza in velature cinturate da nobili nastri in velluto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO