Burberry Prorsum collezione donna primavera estate 2016: la sfilata a Londra, guest Benedict Cumberbatch, Cara Delevingne e Kate Moss

Ha sfilato sulle passerelle della London Fashion Week la collezione primavera estate 2016 di Burberry Prorsum con un parterre nel front row ricco di celebrity: Baz Luhrmann, Benedict Cumberbatch, Cara Delevingne, Elisa Sednaoui, Jourdan Dunn, Kate Moss, Leigh Lezark, Sienna Miller, Suki Waterhouse. Tutte le immagini del backstage, del fashion show e delle star sono su Style & Fashion

Ha sfilato sulle passerelle della London Fashion Week la collezione primavera estate 2016 di Burberry Prorsum con un parterre nel front row ricco di celebrity, tra cui: le testimonial di campagna Kate Moss, Cara Delevingne, Jourdan Dunn, Suki Waterhouse e Sienna Miller assieme alle new entry Clara Paget, Holliday Grainger, Amber Anderson, Oscar Tuttiett, Harry Treadaway e Tom Odell; Anna Wintour, il direttore Baz Luhrmann, gli attori Benedict Cumberbatch, Chay Suede, Naomie Harris, Guey Lun Mei, Mélanie Laurent, Sun Li, Miriam Yeung, Liu Wen e Araya A. Hargate; i musicisti Annie Clarke (St Vincent), Rhodes, Paloma Faith, Tinie Tempah, Gabriel Day-Lewis e Yulia.

La collezione Burberry Prorsum Donna Primavera Estate 2016 ha sfilato a Londra a Kensington Gardens ed è stata accompagnata dalla performance live della cantante inglese Alison Moyet con la sua orchestra di 32 elementi, diretta da Joe Duddell, ha eseguito una performance live dei seguenti brani: ‘All Cried Out’, ‘When I Was Your Girl’, ‘Whispering Your Name’, ‘Only You’.

La collezione primavera estate 2016 è ricca di influenze militari, gonne lunghe in seta con un pizzico di grunge style, kilt e adorabili abiti di pizzo corti. Zaini in nylon nero monogrammati che ci trasportano nel pieno mood anni Novanta. Giacche in cachemire in stile regimental, splendide mantelle con delicate trecce oro, stratificazioni di tessuti sugli abiti di pizzo leggeri. Interessanti i look in cui Christopher Bailey abbina l'abbigliamento militare con abiti sottoveste dalle gonne lunghe e capienti giocando con numeri e pois e ancora trench, montgomery, giacconi alla marinara, giacche da motociclista e militari, cappotti regimental, mantelle, vestiti lunghi morbidi, tubini strutturati, kilt morbidi.

Tante le lavorazioni sui tessuti come la seta impermeabile, cashmere double-face, raso di seta lavato, gabardine di cotone, pizzo inglese, pizzo macramé, visone rasato, nabuk e tulle con stampe tie-dye, decorazioni artistiche tie-dye in cristalli Swarovski su seta e in oro ricamate a mano, pois a gruppi, corde metalliche, bottoni regimental, chiusure con catena metallica.

La palette di colori gioca con- nero, bianco, blu, oro, crema, nude; tra gli accessori la The Rucksack in nylon strutturato come gabardine; The Belt Bag­ Square in camoscio inglese, in cuoio a grana larga, in alligatore e check tradizionale; The Belt Bag ­Oblong in camoscio inglese, in cuoio a grana larga, in alligatore, in lucertola e check tradizionale; gli ankle boots cut-out e sandali con cinghie.

Borse e capi outerwear selezionati della nuova collezione P/E 16 sono già acquistabili e personalizzabili fino al 5 Ottobre su Burberry.com o su appuntamento presso boutique selezionate a livello globale offrendo l’opportunità ai clienti di ricevere l’ordine effettuato alcuni mesi prima dell’arrivo della collezione in negozio.

Il look beauty di sfilata, sviluppato da Wendy Rowe sotto la direzione creativa del Chief Creative & Chief Executive Officer Christopher Bailey, propone una pelle satinata e naturale con labbra in evidenza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail