Ermenegildo Zegna Tokyo: l'esclusiva capsule collection Made in Japan, foto e video

Zegna ha ospitato un evento nel quale ha svelato la collezione Limited Edition Made in Japan, disegnata da Stefano Pilati a Tokyo e assistere alla mostra fotografica di Takashi Homma che ha ritratto la capsule collection attraverso 5 key opinion leader.I video e le immagini sono su Style & Fashion

In occasione dell’apertura del Global Store di Ginza, Ermenegildo Zegna lancia a Tokyo una capsule collection, sintesi dell’eccellenza, dello stile, del tailoring e dell’artigianalità che hanno reso famoso il brand italiano nel mondo. Ermenegildo Zegna e Stefano Pilati, Head of Design di Ermenegildo Zegna Couture, analizzano l’eleganza contemporanea in chiave multiculturale dando vita a un progetto che coniuga mondi e culture diverse con l’intento di giungere a una perfezione mai ostentata e un impeccabile servizio. Il progetto, dal nome simbolico “Made in Japan”, esalta l’heritage giapponese nella sua straordinaria produzione tessile e capacità creativa e fonde, in una sconfinata dichiarazione di stile, questo savoir faire al design italiano.

L’intenzione è quella di unificare l’essenza di Ermenegildo Zegna Couture con il tipico know-how giapponese, creando una collezione limited edition disegnata da Stefano Pilati e realizzata in Giappone da artigiani locali, utilizzando tessuti e pellami giapponesi.

“Made in Japan” è un guardaroba unico e trans-seasonal, con un’etichetta dedicata, che sarà disponibile esclusivamente in due store selezionati – a Ginza e a Osaka. Questi capi sono stati pensati per la nuova generazione di leader: uomini di successo e sicuri di sé, eleganti e mai vistosi, rispettosi dei valori etici e ambientali che prediligono uno stile disinvolto e non vincolato alla rigidità e al conformismo della generazione precedente. La loro sofisticata nonchalance - un equilibrio tra broken suit, sportswear formale e denim - rispecchia il loro modo innovativo di essere professionisti o imprenditori.

Per il progetto sono state scelte cinque personalità carismatiche, ritratte dal famoso fotografo contemporaneo Takashi Homma, che in esclusiva per Zegna, ha realizzato una vibrante raccolta di fotografie e un video per presentare visivamente il progetto “Made in Japan” da molteplici prospettive. I protagonisti dei ritratti sono dei prestigiosi Key Opinion Leader, appartenenti a diversi ambiti professionali: Ryo Kase è l’attore e Shohei Shigematsu l’architetto; Zaiyu Hasegawa è lo chef premiato con due stelle Michelin, mentre Kaie Murakami è il direttore creativo e Keiichiro Shibuya il compositore e musicista. La loro visione dell’estetica, che si fonde con la sensibilità imprenditoriale e una specifica visione del mondo, rappresenta uno spaccato del concetto di mascolinità contemporanea, su una scala locale eppure essenzialmente globale.

La collezione trasmette raffinatezza sartoriale e disinvolta eleganza per le quali Zegna Couture è famosa nel mondo, quali epitome del concetto stesso di Broken Suit, secondo cui giacca e pantaloni sono abbinati solo parzialmente. Questo codice innovativo viene interpretato con la delicatezza di Zegna Couture in un accostamento apparentemente discordante di micro fantasie, quadri e motivi tor-sur-ton, ulteriormente accentuato dalla texture delle camicie. I pantaloni sono rifiniti con alti risvolti o staffe elasticizzate più sportive. Il cappotto in lana melton ha una linea a imbuto, mentre il cappotto mac in cotone principe di Galles presenta un’infinità di utili linguette. Il blouson con cerniera si distingue per il colletto sartoriale, mentre un collo a coste rifinisce la giacca bomber con una texture check. Il denim viene trattato come un tessuto sartoriale senza tralasciare il suo carattere pratico in una reinterpretazione dell’uniforme urbana per eccellenza. In onore della passione giapponese per questo iconico tessuto senza tempo, il denim è declinato nella camicia e nei pantaloni in nero o blu, che presentano un taglio sartoriale o il classico cinque tasche.

Le scarpe includono sneaker senza lacci e un paio di double monk-strap con brogues realizzate a mano da uno dei migliori calzolai di Tokyo che utilizza una grande varietà di pellame diverso per garantirne resistenza e flessibilità. Una morbida borsa multifunzionale a tracolla è realizzata a mano utilizzando pellame tinto con colori vegetali, e per garantirne la durata nel tempo, è prevista la sostituzione di parti eventualmente consumate. Completa l’offerta un paio di occhiali da sole.

La palette colori scura e definita ruota sui toni del grigio con tocchi di blu denim e un nero puro, tonalità particolarmente importante per il Giappone, famoso nel mondo per la costante ricerca della sua massima intensità, ottenuta con tinture e tecniche di colorazione segrete.

  • shares
  • Mail