Versus Versace collezione primavera estate 2016: la sfilata a Londra, guest Irina Shayk e Jourdan Dunn

Ha sfilato sulle passerelle della London Fashion Week la nuova collezione primavera estate 2016 di Versus Versace che porta la firma di Anthony Vaccarello. Un parterre ricco di celebrities per il front row con Irina Shayk e Jourdan Dunn: Il video e le immagini sono su Style & Fashion

Ha sfilato sulle passerelle della London Fashion Week la nuova collezione primavera estate 2016 di Versus Versace che porta la firma di Anthony Vaccarello. Un parterre ricco di celebrities per il front row: FKA Twigs era impeccabile nel mini abito nero Versus e ha completato il suo look con un cappotto di pelle Versus, scarpe e clutch sempre firmati Versus; Irina Shayk ha indossato un abito lungo nero di Versus con dettagli in pizzo e stivali e clutch di Versus.

Jourdan Dunn era incredibile in un mini abito asimmetrico blu elettrico di Versus con dettagli in argento a cui ha abbinato stivali e clutch Versus; Miyavi ha indossato un giubbotto nero con dettagli d'argento e pantaloncini; Tao ha indossato un abito blu elettrico con camicia in coordinato.

Elena Perminova era impeccabile nel vestito di pelle Versus a cui ha abbinato stivaletti e clutch Versus; Paloma Faith era perfetta in gonna, giacca e top Versace; Sophie Kennedy Clark era sensazionale in un mini abito di pelle; Lottie Moss era impeccabile in un abito nero monospalla Versus; Florrie era stupenda in un mini abito nero Versus con una spilla d'argento in vita ed infine JJ Hamblet ha indossato jeans Versus, un maglione nero con un leone blu e un cappotto grigio Versus.

"Anthony è riuscito a catturare il vero spirito Versus Versace. Adoro come riesce a spingere l'acceleratore del brand per farlo viaggiare alla stessa velocità delle nuove generazioni" spiega Donatella Versace.

Decostruzione e decoro, decisione e fluidità. Per il direttore creativo Anthony Vaccarello, i contrasti sono l'anima di Versus Versace: casual, sportiva, decisa, sartoriale, funzionale, coraggiosa. La nuova collezione primavera estate 2016 è forte, urbana e giocosa.

Lo spirito di Los Angeles è nei disegni di palme e ananas interrotti da pois creati con elementi iconici Versus Versace, stampe su tutto: su bomber con zip, su camice dritte, minigonne, pantaloni drappeggiati e anche su denim délavé. Il sartoriale è rivoluzionato: blazer maschili senza maniche, cappotti militari tagliati di netto con
impunture che si aprono sul fronte.

Energia e sport attraversano la collezione: lo spirito biker vive soprattutto per gli abiti di vernice, senza spalline e chiusi da zip, decorati con dettagli che scrivono VERSUS a lettere cubitali. Decostruzioni audaci fondono giacche sartoriali con bikini e minigonne. Il risultato è una nudità rivoluzionaria del corpo e della sartoria.

Gli abiti da sera sono fluidi e provocanti. Le teste di leone reggono i drappeggi senza spalline che cadono fino a terra e tagli scenografici che scoprono fianchi e schiena. I tacchi a T o alti fino alla caviglia hanno fiere teste di leone. Le sneaker da uomo sono tutte di pelle nera.

"Versus Versace è coraggio e divertimento. Possiede un'attitudine sportiva e funzionale che non conosce limiti stagionali. in più, ha quella forza decostruttiva in grado di svelare tanto i contrasti quanto la pelle" spiega Anthony Vaccarello.

La collezione Versus Versace primavera/estate 2016 sarà in vendita online su versusversace.com subito dopo lo show.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail