LORENZ tra gli sponsor della Pecha Kucha Night a Milano

pecka%20kucha%20night.jpg

LORENZ sarà in prima linea a Pecha Kucha Night, evento di fama internazionale dedicato allo scambio di idee e nuove conoscenze tra creativi e mondo del design, che arriva per la prima volta Milano.

L'appuntamento è previsto per il prossimo 17 Dicembre alle ore 20.20 alla Triennale Bovisa di Milano.

LORENZ ha deciso di partecipare a questa prima edizione milanese di Pechua Kucha Night perché particolarmente affine alla propria filosofia ed la continua ricerca nel mondo del design e della creatività italiana.

Anna Bolletta, Chief Communication Officier di LorenzSpa afferma: "Investiamo parecchio nella ricerca dei talenti creativi soprattutto nel mondo del design e la nostra intenzione è anche quella di sostenere e promuovere questo settore. Crediamo infatti moltissimo nelle potenzialità dei giovani italiani e cerchiamo di fare emergere la loro creatività come dimostra, ad esempio, il nostro attuale concorso 75 ore Lorenz rivolto unicamente ad architetti e designer professionisti oltre ai laureandi italiani".

Special guest previsti per la serata di Milano, tra gli altri, ci sono: la designer Patricia Urquiola, Ben van Berkel e Caroline Bos, il famosissimo UNStudio, Boris Zeisser e Maartje Lammers di 24HArchitecture, il designer Matteo Ragni, il grafico Marco Molteni, il creativo/grafico Dodo Arlsan e gli architetti Aquili Elberg.

pecha%20kucha%20night2.jpg

Pecha Kucha Night (PKN) è un nuovo evento che sta conquistando il mondo dei creativi, una nuova modalità di relazione e condivisione dal vivo delle proprie idee. Nato a Tokyo quattro anni fa, le serate PKN vengono regolarmente organizzate a New York, Londra, Berlino, Amsterdam, Pechino, Taipei, Sydney e in altre 87 città in tutto il mondo.

Il concept della serata si basa sull'interazione tra una selezione di architetti, artisti, designer, grafici, registi, fotografi, pubblicisti, studenti e chiunque appartenga all'industria creativa per passione o professione, che presentano al pubblico un'opera, un progetto, un'idea rispettando un format basato sulla brevità dei contenuti: il 20per20 - 20 immagini da raccontare in 20 secondi ciascuna.

Si inizia con l'apertura della sala alle ore 20.20 e il tempo a disposizione per ogni partecipante è di 6 minuti e 40 secondi. Al suono del gong si passa il microfono quasi fosse una staffetta artistica a ritmo continuo che cattura l'attenzione e la curiosità degli spettatori. La rapidità della sequenza è avvincente e intrigante. Un pausa bar tra il primo e il secondo tempo ne aumenta il carattere conviviale e di festa.

Un evento che, grazie al carattere semplice e colloquiale riassunto dal motto Think and Drink, diventa occasione interessante nel quale dalle chiacchiere - pecha kucha in giapponese significa proprio "chiacchiera" - nascono quindi nuovi contatti. Lo spirito è quello della contaminazione tra diverse attività e settori creativi.

 

  • shares
  • +1
  • Mail