MINI Design Award 2008: Dare valore all’acqua

Sanna01.jpg

Presentata a Milano presso il nuovo Triennale Design Museum la quarta edizione del concorso rivolto alle giovani leve del design italiano organizzato e promosso da MINI in collaborazione con l'Istituto Europeo di Design e con la partecipazione dell'Associazione per il Disegno Industriale

MINI Design Award entra nel suo quarto anno di vita lanciando un nuovo progetto triennale. Il premio è destinato a promuovere le nuove leve del design italiano, ed è rivolto a giovani creativi, grafici, artisti, architetti e designer italiani e stranieri operanti sul territorio italiano dai 18 ai 35 anni di età.

Ma per raccontarci tutte le novità di questa quarta edizione del "MINI Design Award" abbiamo incontrato e intervistato Paride Vitale, Comunicazione e Pr MINI.

Il futuro della Città: l'ambiente. Dare valore all'acqua, questo è il titolo dell'edizione 2008 e il concept proposto a cui tutti i partecipanti dovranno ispirarsi nella realizzazione dei loro progetti. Nella sua nuova veste, il premio MINI Design Award allarga i suoi orizzonti, introducendo alcune significative novità al regolamento e alle modalità di partecipazione.

Nel nuovo progetto infatti il premio vede coesistere due concorsi ben distinti, uno a inviti e uno aperto al pubblico, ospitato online sul web site MINIDesignAward.it.

Saranno 33 in totale i designer invitati a partecipare alla prossima edizione del MINI Design Award. Tra loro, per la prima volta, anche nove progettisti indicati dagli altrettanti vincitori delle prime tre edizioni del MINI Design Award tenute fra il giugno 2004 e l'aprile 2007. Quattordici saranno invece i designer invitati dall'ADI nazionale, mentre dieci i partecipanti scelti dalla delegazione territoriale dell'ADI competente per la città sede della mostra finale.

Il concorso online è una delle novità dell'edizione 2008. La partecipazione, previa iscrizione sul sito www.MINIDesignAward.it, offre a chi lo desidera la possibilità di proporre un proprio originale elaborato sul tema del concorso. Le proposte creative saranno messe online e votate dal pubblico. I progetti che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze saranno esaminati dalla Giuria allo scopo di decretarne la migliore.

Il comitato scientifico e la giuria del MINI Design Award è presieduta da Andrea Castronovo, presidente e amministratore delegato BMW Group Italia. Gillo Dorfles, critico d'arte, ne è presidente onorario. Per l'edizione 2008 sono membri del comitato scientifico e di giuria Aldo Colonetti, direttore scientifico Istituto Europeo di Design, Michele De Lucchi, architetto e designer, Carlo Forcolini, presidente dell'Associazione Disegno Industriale (ADI), Marzio Galeotti, professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche dell'Università degli Studi di Milano, Stefano Salvi, presidente della delegazione territoriale ADI Centro, Enrico ‘Chicco' Testa, presidente di Roma Metropolitane.

Il concorso prevede altri tre appuntamenti nel corso del 2008: a Milano in occasione del Salone Internazionale del Mobile nel corso di una tavola rotonda e dibattito pubblici sul tema del concorso;  a luglio presso l'Istituto Europeo di Design per valutare i progetti pervenuti e infine a Roma nell'autunno 2008 in occasione della mostra dei progetti pervenuti e della premiazione dei vincitori.

  • shares
  • +1
  • Mail