Street Fashion, i blog dettano i trends della moda!

fancy%20street.jpg

La user revolution colpisce e conquista sempre di più il mondo della moda. Sono infatti in costante aumento i blog di moda che coprono le tendenze più recenti, in genere facendo scattare foto di moda per le strade di qualsiasi città (in particolare poi quella del blogger ! Smile).

Anche se i fashion magazine come Vice and Nylon hanno, per qualche tempo, parlato della street fashion, la semplicità e la facilità dell'accesso ai blog ha creato innumerevoli e giovani fashion editors.

Questi sono i blog da leggere, in gran parte curati da giovani studenti di design o da fashion stylist in cerca d'ispirazione, e soprattutto sono in grado di fotografare le tendenze e i trend del momento, scavalcando i redattori di moda che chiudono l'ispirazione negli armadi!

pike_pine.jpg

Tra i molteplici blog vi segnaliamo in particolare quello del fashion blogger Matthew L. Gates, che insieme a tre amici, fotografa gli abiti delle persone per strada a San Francisco, fuori dai locali per fare il suo blog  Street Fancy. Street Fancy ha aperto nel mese di agosto 2006 e riceve più di 11.000 visite al mese, soprattutto da molti studenti d'arte in cerca di ispirazione!

Jasmine Park, program manager di Microsoft fa lo stesso a Seattle per il suo blog Pike/Pine.

Un famoso fashion blogger, Scott Schuman, autore del blog, The Sartorialist, freelance per GQ Magazine e style.com. Il Sartorialist è entrato nell'elenco dei 100 blog più influenti di quest'anno della rivista Time.

sartorialist.jpg

Ora, al di là dei blog di moda, anche i siti di social networking come MySpace e Share Your Look stanno sempre più incrementando la loro l'influenza sul fashion street. Non a caso, infatti proprio su ShareYourLook.com, gli utenti sono incoraggiati a pubblicare le foto dei loro abiti e quello che loro indossano.

  • shares
  • +1
  • Mail