Milano ricorda Gianni Versace

family%20versace.jpg

Splendidi vestiti, incantevoli gioielli, eleganza, lusso e belle donne, non poteva essere diverso l'omaggio a Gianni Versace, uno degli stilisti italiani più amati del mondo.

schiffer%20%26%20everett.jpg

A dieci anni dalla morte di Versace, Milano, la sua città d'adozione, ieri lo ha ricordato alla Scala con "Grazie Gianni con amore", opera in due atti di Maurice Béjart. "Poche persone hanno capito la danza come l'ha capita Gianni", con queste parole ha introdotto la serata il grande coreografo, in piedi sotto un gigantesco ritratto dello stilista.

Valeria%20mazza.jpg

I costumi di scena sono stati appositamente creati per l'occasione dalla sorella Donatella. Un tripudio di star ha partecipato con nostalgia all'evento. Claudia Schiffer, in uno splendido abito rosso corallo, dice "Versace mi ha inventato, ha inventato tutte noi", riferendosi alle sue colleghe.

martina%20stella%2C%20karl%20lagerfeld%2C%20jessica%20biel.jpg

Parole d'affetto anche da Naomi Campbell, Rupert Everett, Karl Lagerfeld, Valeria Mazza, Martina Stella, Jessica Alba e Vittorio Sgarbi, che promette di omaggiarlo in autunno con una mostra dedicata al gusto collezionistico dello stilista.

  • shares
  • Mail