Sfilate Parigi Marzo 2015: gli anni '60 secondo Miu Miu, guest Renee Zellweger, Lea Seydoux e Maya Sansa

Ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week la collezione autunno inverno 2015 216 di Miu Miu, con tantissime celebrities come Renee Zellweger, Lea Seydoux e Maya Sansa. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

FASHION-FRANCE-MIU MIU

Ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week la collezione autunno inverno 2015 216 di Miu Miu, con tantissime celebrities come Renee Zellweger che ha indossato un abito Miu Miu senza maniche in cady nero con un inserto in pizzo sul davanti portato con un cappotto rosso, ha completato il look con una borsa Prada in plexi con fodera in raso rosso e décolleté in saffiano vernice nude.

Lea Seydoux ha indossato un abito Miu Miu in pizzo bianco con maniche lunghe di chiffon, arricchito da un ricamo sul collo, portato con un cappotto in pelliccia grigio con colletto bianco a contrasto a cui ha abbinato una borsa Prada in saffiano bianco e sandali in pelle argento.

Imogen Poots ha indossato un abito color navy in sablé leggero e giacca a tre bottoni in lana doppia grigia, sandali in pelle argento con plateau e dettagli di paillettes e clutch con zip in madras argento e oro, tutto Miu Miu, mentre Mia Goth ha scelto un abito Miu Miu con cintura in gabardine a quadri e maniche lunghe nere e un cappotto in tweed a micro quadretti, sandali con cinturini in pelle nera e borsa in nappa padded color geranio, tutto Miu Miu.

Brie Larson ha indossato un abito Miu Miu in seta stampata turchese con maniche lunghe e colletto rosso, décolleté in vernice nera e clutch matelassé in nappa rossa, tutto Miu Miu, mentre Odeya Rush ha indossato un top senza maniche in crèpe de chine blu navy, una gonna svasata in ciré stampa cocco rossa e un cappotto in lana vichy e per completare il look zeppe nere di vernice con fermaglio in cristallo e clutch in Madras blu, tutto Miu Miu.

Jane Levy ha optato per un abito nero in cady e velluto con un profondo scollo a V e giacca in crepe natte nera, décolleté open toe in raso nero con dettaglio in cristallo e clutch in nappa cristal nera, tutto Miu Miu; Miranda July ha scelto una camicia button down in tartan rosa e blu, shorts in natté neri e cappotto in lana doppia grigia, completano, le décolleté in vernice color nudo e la borsa nera a tracolla in Madras, tutto Miu Miu.

Sophie Cookson ha indossato un abito di chiffon a maniche lunghe blu navy arricchito da ricami in cristalli e perle e un cappotto blu con bottoni dorati, décolleté in camoscio blu e clutch matelassé color pervinca, tutto Miu Miu; Esther Garrel ha scelto un maglione in cashmere azzurro Miu Miu con cristalli applicati, gonna in gabardine vichy a vita alta con cintura color cammello e cappotto in natté blu. Completano il look, décolleté in vernice blu e borsa matelassé marrone e turchese.

Anais Demoustier ha indossato un top in crêpe de chine nero Miu Miu, una gonna in cloquet bianca e una giacca in pelle nera. Décolleté in vernice nera con fiocco e clutch nera in madras; Morgane Polanski ha scelto una maglia in tartan rosa e blu Miu Miu e una minigonna abbinata, portata con un cappotto in panno marina blu, stivaletti in scamosciato e vernice nera e una borsa a tracolla in Madras rosa, tutto Miu Miu ed infine Maya Sansa ha scelto un top in crêpe de chine avorio portato con un cardigan ardesia, pantaloni neri in tecno stretch e un cappotto in cashgora color talco, completano il look, stivaletti in camoscio moro e borsa twin pocket color bruyere, tutto Prada.

Miuccia Prada disegna una collezione divertente e ricca di tessuti funky che sembravano uscire dagli anni Sessanta, cappotti con grandi colletti si scontrae con tasche in pitone e bordature colorate in arancione e verde pisello. Prada esplora l'ossessione per il pitone in colori caramellati, abiti grembiule con grandi tasche, orecchini floreali, collane e scarpe della nonna, ogni aspetto è studiato per le giovani fashion victim che amano un ritorno al vintage.

Come contraltare al rigore dell'architettura di Perret, per la sfilata Autunno Inverno 2015 AMO ha progettato una morbida massa in movimento destinata a invadere il Palais d'Iéna. La sala Hypostyle appare distorta da una struttura fluida che ne occupa informalmente la superficie, quasi rinnegando le proporzioni esistenti. Le colonne e le scale, che rappresentano gli unici residui visibili dello spazio originale, diventano elementi casuali all'interno di questa avvolgente composizione.

Forma ininterrotta e invasiva, l'installazione guida gli ospiti senza soluzione di continuità dall'ingresso del Palais d'Iéna fino all’area destinata alla sfilata. Lo sfondo Miu Miu e la moquette bianca sono stati usati per temperare l'importanza del volume e creare un effetto domestico.

FOTO GALLERY

Sfilate Parigi Marzo 2015: gli anni '60 secondo Miu Miu, guest Renee Zellweger, Lea Seydoux e Maya Sansa

Sfilate Parigi Marzo 2015: gli anni '60 secondo Miu Miu, guest Renee Zellweger, Lea Seydoux e Maya Sansa

LEGGI ANCHE

Sfilate Parigi Marzo 2015: gli antagonismi architettonici di Gauchère, collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Parigi Marzo 2015: il future sportswear di H & M Studio, guest Kendall Jenner, Gigi Hadid, Audrey Tautou e Noomi Rapace

Sfilate Parigi Marzo 2015: l'omaggio di Adam Andrascik a Guy Laroche, collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Parigi Marzo 2015: il fashion show di Etam, special guest Snoop Dog, video e foto

Sfilate Parigi Marzo 2015: Current/Elliott e i movimenti sociali americani, collezione autunno inverno 2015 2016

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail