Sfilate Parigi Marzo 2015: l'omaggio di Adam Andrascik a Guy Laroche, collezione autunno inverno 2015 2016

La collezione autunno inverno 2015 2016 di Guy Laroche che ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week è un omaggio di Adam Andrascik alla visione del Signor Laroche, con l'aggiunta di elementi sexy e grintosi come profonde scollature a V e tagli ovali. Le immagini sono su Style & Fashion

Pixelformula  Womenswear Winter 2015 - 2016 Ready To Wear Paris Guy Laroche

Per la sua prima collezione in veste di direttore creativo di Guy Laroche, Adam Andrascik ha scelto di abbracciare la passione della Maison per proporre capi contemporanei e lussuosi, nell'ottica della sua visione dark in chiave romantica del futuro.

La collezione autunno inverno 2015 2016 che ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week è un omaggio alla visione del Signor Laroche, con l'aggiunta di elementi sexy e grintosi come profonde scollature a V e tagli ovali, un richiamo ai capi di Guy Laroche degli anni 70, destrutturati grazie al personale tocco di Adam.

In linea con il DNA androgino della Maison, la collezione sovrappone i classici del guardaroba maschile con capi propri del guardaroba femminile: biker jackets in pelle lucida e capi sartoriali sono contrastati da vestiti in maglia che esaltano la silhouette, gonne in tessuto broccato.

La ricerca della lavorazione del tessuto, caratteristica della maison, viene oggi proposta con accentuati mix di tessuti. Elementi della collezione sono inoltre ispirati al film di Peter Greenaway "Pillow Book" (1996), un sensuale film drammatico giapponese che ruota intorno alla vita della figlia di un calligrafo. Questo ha ispirato Adam a creare volumi ampi e allungati, puliti, pannelli grafici,

stampe dorate e di utilizzare elementi del mondo della calligrafia. Questi inserimenti artistici si ritrovano anche in capi in pelle tatuati a mano, tecnica sperimentata in passato da Adam nelle sue omonime collezioni e ulteriormente accentuata oggi. Un richiamo all'idea di abiti come se fossero una seconda pelle. Questa collezione, sexy ed androgina al tempo stesso, si rivolge ad una donna audace e metropolitana.

I tessuti giocano con il denim impreziosito da paillettes, maglieria tubolare in lurex, chiffon in rete, pelle, il tutto declinato su nero, bianco, argento, oro, bordeaux.

FOTO GALLERY


Sfilate Parigi Febbraio 2015: l

Sfilate Parigi Febbraio 2015: l'omaggio di Adam Andrascik a Guy Laroche, collezione autunno inverno 2015 2016

LEGGI ANCHE

Sfilate Parigi Haute Couture Gennaio 2015: l'Oriente di Giorgio Armani Privè, guest Juliette Binoche, Kristin Scott Thomas e Robin Wright Penn

Sfilate Parigi Haute Couture Gennaio 2015: l'omaggio a Chagall di Valentino, collezione primavera estate 2015

Sfilate Parigi Haute Couture Gennaio 2015: i segni di Elsa Schiaparelli, collezione primavera estate 2015

Sfilate Parigi Haute Couture Gennaio 2015: il rock chic di Giambattista Valli, collezione primavera estate 2015

  • shares
  • Mail