Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il 70 anniversario di Brioni, la collezione autunno inverno 2015 2016

E' tornato a sfilare sulle passerelle di Milano Moda Uomo Brioni con la sua collezione autunno inverno 2015 2016 che si ispira da alla leggendaria Scuola di Equitazione Spagnola e dall’altro alla Wiener Werkstätte. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

BRIONI - Runway - Milan Menswear Fashion Week Fall Winter 2015/2016

E' tornato a sfilare sulle passerelle di Milano Moda Uomo, Brioni con la sua collezione autunno inverno 2015 2016 che si ispira da un lato a Milano, alla leggendaria Scuola di Equitazione Spagnola con la sua secolare gloria ed eleganti abiti equestri; dall’altro alla Wiener Werkstätte, la scuola di arti visive di inizio ‘900, il cui design d’avanguardia e senza tempo ha annunciato l’ascesa dei movimenti Bauhaus e Art Deco.

Due mondi rivisitati dal Direttore Creativo Brendan Mullane con il mix di tradizione e innovazione intriso nella storia di Brioni. Un viaggio che celebra quest’anno il suo 70esimo anniversario con il ritorno in passerella, dove nel 1952 ha fatto notizia per essere stata la prima Maison ad ospitare una sfilata di moda maschile.

Attraverso una personalissima accademia di cavalieri di alto livello, Mullane presenta il tema dell’equitazione con attenzione, passione, seduzione e rigore tipici del mondo equestre e lo interpreta con eleganza e contemporaneità. Un connubio naturale quello tra la Scuola di Equitazione Spagnola e la Maison Brioni, che prevedono entrambe nove anni di studio per diventare un abile cavaliere, così come un esperto Master Tailor.

Le affinità con l’ambiente equestre si riflettono su silhouette asciutte, tessuti ricchi, dettagli ricercati e intensa artigianalità. Blouson trapuntati, check dalle differenti dimensioni, cappotti con cintura bordati in pelle e lavorati in cachemire, anche con costruzione double, dettano l’andatura. E ancora, giacche a tre bottoni rivelano pantaloni affusolati con leggere pinces, che rinviano al mondo della cavalleria.

Classiche coperte in tartan blu e verde, accessori tipici dei maneggi, ispirano eleganti cappotti, giacche e stili duffle, nuovamente arricchiti con suede o dettagli in pelle. Richiami di briglie personalizzate e fruste danno spunto nel declinare portachiavi di pelle intrecciata. Virando verso la Wiener Werkstätte, i motivi grafici arcuati che contraddistinguono le maglie sono spolverati in oro 24 carati, un omaggio ai decori tipici delle lavorazioni sinuose in ferro battuto e alle opere di Klimt di quel periodo.

Le innovative tecniche sartoriali di Brioni esplorano nuovi ambiti, con fantasie ricamate e impunturate su cachemire combinato a lana e seta, mentre i check diventano al contempo intriganti e disinvolti. La cartella colori include il Palomino beige, il chestnut brown, il dapple marble o silver gray, insieme al midnight ink, regency blue e opera red.

Le borse traggono forza dall’artigianalità delle selle, con effetti anticati dipinti a mano e cuciture a contrasto su pelli morbide, o ancora in pony e tessuto. Guanti in pelle, sciarpe in visone e seta, stivali con cavigliera e brogue in doppia fibbia dallo stile regimental, aggiungono il tocco finale alla parata degli eleganti cavalieri Brioni.

SEGUITE IL LIVE BLOGGING DALLE SFILATE DI MILANO MODA UOMO SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

SCOPRI QUI TUTTO LO SPECIALE E LE NOVITA' DI MILANO MODA UOMO

Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il 70 anniversario di Brioni, la collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il 70 anniversario di Brioni, la collezione autunno inverno 2015 2016

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail