Louis Vuitton Celebrating Monogram: la mostra approda a Milano a Palazzo Serbelloni

Celebrating Monogram è un progetto speciale concepito da Louis Vuitton per celebrare l’iconico Monogram. La mostra, dedicata agli iconoclasti e alle storie creative nate intorno alle loro creazioni, apre al pubblico a Milano dal 27 al 30 Novembre a Palazzo Serbelloni.

Louis Vuitton-Jean-Philippe Delhomme2 (Large)

Celebrating Monogram è un progetto speciale concepito da Louis Vuitton per celebrare l’iconico Monogram. Sei famosi e geniali iconoclasti, Christian Louboutin, Cindy Sherman, Frank Gehry, Karl Lagerfeld, Marc Newson e Rei Kawakubo, hanno avuto carta bianca per creare la propria personale interpretazione di una borsa o di un bagaglio, utilizzando l’iconico Monogram nel rispetto dello spirito d’innovazione, di condivisione e di avventura del marchio.

Unendo, ridefinendo e sfumando i confini tra le discipline delle arti, dell’architettura e del design, questo straordinario ed eterogeneo gruppo ha dato vita ad una collezione unica. Il progetto è stato promosso da Delphine Arnault, Vice Presidente Esecutivo di Louis Vuitton, e Nicolas Ghesquiere, Direttore Artistico delle Collezioni Donna della Maison.

“Quando abbiamo affrontato con Nicolas l’argomento degli straordinari talenti che avevamo intenzione di coinvolgere, semplicemente abbiamo deciso di rivolgerci a coloro che sono considerati tra i più grandi nei rispettivi ambiti,” dice Delphine Arnault. “Eravano interessati a persone che lavorassero con le proprie menti e le proprie mani. Ho pensato da subito che fosse così stimolate — e divertente! — avere tutti questi differenti punti di vista sul Monogram. E’ fonte di grande ispirazione vedere come interpretano le cose, entrare nelle loro prospettive. Si tratta di un gruppo di geni.”

“Il Monogram è senza tempo, e con questo progetto vogliamo celebrarlo in una maniera che ridefinisce il concetto stesso di classico" ha dichiarato Michael Burke, Presidente e CEO di Louis Vuitton.

Il Monogram ha viaggiato attraverso il tempo, ma nonostante questo alcune delle sue caratteristiche e dei suoi significati rimangono immutati. Attraverso la storia del Monogram, Louis Vuitton ha perpetuato il proprio spirito innovativo, creativo e pioneristico, fondendo le barriere tra artiginalità, arte e design. In virtù di questo fascino trans-generazionale e interdisciplinare, e nel rispetto dei valori della maison di innovazione, collaborazione e sfida, una nuova generazione di creatori di immagini è stata chiamata a dare il proprio contributo alla visualizzazione del progetto Celebrating Monogram.

Utilizzando la fotografia e le immagini in movimento, Colin Dodgson, Gordon von Steiner, Jennifer Livingston, Johnny Dufort, Michael Avedon e Pierre Debusschere, hanno fornito la propria personale, sorprendente visione, contribuendo a portare a compimento la sfida. Essi riprendono ed estendono il concetto alla base del progetto Celebrating Monogram, dove sei celebri e creativi iconoclasti, Christian Louboutin, Cindy Sherman, Frank Gehry, Karl Lagerfeld, Marc Newson e Rei Kawakubo, hanno avuto la libertà di creare una loro personale visione di una borsa o un bagaglio Monogram.

Allo stesso modo, una nuova generazione di creatori di immagini ha avuto carta bianca per apporre la propria firma creativa ad una nuova visione del Monogram. Nel portare a termine questo percorso, i creatori di immagini hanno richiamato i temi e le ispirazioni originarie degli iconoclasti coinvolti nel progetto, utilizzando variamente le borse e i bauli da loro ideati.

I giovani creatori di immagini si sono avvicinati al progetto sotto la direzione artistica di Robert Lussier e Mia Forsgren, con la collaborazione di Carine Roitfeld. Come gruppo di singoli, sono stati incoraggiati ad esplorare il loro lato privato del Monogram; rappresentando qualcosa che tutti noi pensiamo di conoscere in modo straordinario, distintivo e idiosincratico.

Dal 27 al 30 Novembre a Palazzo Serbelloni dalle 10.00 alle 19.00 a Milano si svolgerà una mostra aperta al pubblico e ad ingresso libero, dedicata agli iconoclasti e alle storie creative nate intorno alle loro creazioni.

Louis Vuitton  Erwan Frotin2

LEGGI ANCHE

Louis Vuitton Monogram: la storia del leggendario emblema della Maison

Louis Vuitton Monogram: l'icona e gli iconoclasti reinterpretano il logo iconico della Maison da Karl Lagerfeld a Christian Louboutin

Louis Vuitton Monogram: il party che celebra l’icona e gli iconoclasti con Nicole Kidman, Miranda Kerr e Sofia Coppola

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail