Longines Conquest Heritage: i modelli della collezione 1954-2014, la celebrazione del 60 anniversario, il party a Milano con il concerto di Arisa

Un grande party a Milano per celebrare i 60 anni del marchio Conquest di Longines con tantissime celebrities nostrane e una performance live privata di Arisa. Quest’anno Longines celebra i 60 anni della registrazione del proprio marchio “Conquest”, per l’occasione la Maison orologiera presenta i modelli Conquest Heritage 1954-2014, che si ispirano direttamente ai primissimi Conquest. Tutte le foto sono su Style & Fashion

Arisa

Un grande party a Milano per celebrare i 60 anni del marchio Conquest di Longines con tantissime celebrities nostrane e una performance live privata di Arisa. Quest’anno Longines celebra i 60 anni della registrazione del proprio marchio “Conquest”, per l’occasione la Maison orologiera presenta i modelli Conquest Heritage 1954-2014, che si ispirano direttamente ai primissimi Conquest. Disponibili in acciaio, oro giallo o oro rosa, questi modelli numerati e in edizione limitata riprendono i quadranti che hanno reso noto il nome “Conquest” al grande pubblico. Proprio come quello dei segnatempo originali, il fondocassa di questi orologi commemorativi è dotato di un medaglione in oro e smalto, il “sigillo d’oro della qualità Longines”.

Il 5 maggio 1954 Longines registrava il proprio marchio “Conquest” presso l’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale. Apprezzati tanto per la precisione quanto per il design, i primi esemplari hanno subito riscosso un grande successo di pubblico. Rapidamente, il nome Conquest viene associato al cronometraggio degli exploit, in particolare al calcolo del record di velocità per una traversata transatlantica.

Per celebrare i 60 anni della registrazione di questo marchio, Longines presenta Conquest Heritage 1954-2014, una linea di riedizioni commemorative. Sui loro quadranti il nome Conquest è inscritto nella tipografia originale, come un ricordo di quegli orologi che hanno saputo attraversare i tempi, mantenendo intatta la loro estetica classica e contemporanea. Un primo modello, disponibile in acciaio, oro giallo e oro rosa, riprende il quadrante argento a raggi di sole del primissimo orologio Conquest del 1954. Un secondo modello in oro giallo svela invece un quadrante dorato. Questo esemplare è la reinterpretazione di un modello presentato all’epoca come il “nuovo fiore all’occhiello dell’orgogliosa dinastia dei Conquest”.

Proprio come quello dei primi modelli, il fondocassa di questi esemplari è dotato di un medaglione in oro e smalto. Segno distintivo, questo “sigillo d’oro della qualità Longines” era una garanzia di qualità propria degli orologi Conquest. Si declina in due versioni: quello apposto sugli esemplari in oro rappresenta una costellazione, mentre quello sugli esemplari in acciaio un pesce. Dotati di un cinturino in alligatore nero, i modelli Conquest Heritage 1954-2014 sono numerati. Modelli esclusivi, le versioni in oro sono limitate a 60 esemplari e quelle in acciaio a 600 esemplari.

In occasione dell’anno del cavallo, Longines presenta Equestrian Lépine, un orologio da tasca in oro rosa. Riprendendo la passione per gli sport equestri, il fondocassa di questo esemplare d’eccezione è ornato da un cavallo che salta un ostacolo. Il modello da cui trae ispirazione è un orologio da tasca Lépine in metallo risalente al 1927 e conservato al museo Longines a Saint-Imier.

Questo modello è una riedizione di un orologio da tasca in metallo risalente al 1927 e conservato al museo Longines. Chiamato Longines Equestrian Lépine, rende omaggio a questo mitico animale che da sempre affascina gli uomini. Grande e fiero, il cavallo incarna il prestigio ma anche l’eleganza e la performance, due valori chiave del marchio dalla clessidra alata. Con un diametro di 49,50 mm, questo modello ospita il calibro a carica manuale L506 e indica ore, minuti e piccoli secondi a ore 6. Il suo quadrante bianco è ornato di una minuteria chemin de fer, grandi numeri arabi dipinti neri e un secondo giro delle ore con numeri rossi. Le lancette Breguet rosa completano armoniosamente questo segnatempo, i cui fianchi e l’anello sono finemente lavorati proprio come nel modello a cui si ispira. Il coperchio, ornato dal disegno del cavallo in rilievo, si apre su un fondocassa pieno.

Discendente della collezione Heritage di Longines, la linea di cronografi monopulsante The Longines Column-Wheel Single Push-Piece Chronograph si ispira alla ricca storia della Maison dalla clessidra alata. Dotati di un movimento esclusivo Longines, ricordano i primi cronografi da polso creati dal marchio. I modelli della gamma sono disponibili in tre versioni, in acciaio o in oro rosa. Il quadrante bianco presenta numeri neri accompagnati da un “12” rosso che si abbina in armonia alle lancette azzurrate. A completare l'estetica tradizionale di questi esemplari, la corona scanalata, in cui si inserisce il monopulsante.

La gamma di modelli si ispira ai primi cronografi da polso realizzati nel 1913 da Longines. Questi segnatempo racchiudono il calibro 13.33z, il primo movimento cronografo creato da Longines per dotare i suoi orologi da polso. Il Longines Column-Wheel Single Push-Piece Chronograph integra il calibro L788, un movimento monopulsante sviluppato da ETA in esclusiva per Longines che, a immagine del suo illustre predecessore, è dotato di ruota a colonna e misura 13¼ linee. Tutte le funzioni del cronografo possono essere controllate mediante la semplice pressione del monopulsante.

Il Longines Column-Wheel Single Push-Piece Chronograph è disponibile in tre versioni, tutte con un diametro di 40 mm. Il monopulsante, integrato nella corona scanalata, conferisce un'estetica robusta e richiama la fonte d'ispirazione. Il quadrante bianco, evidente rimando ai quadranti d'epoca, presenta numeri neri dipinti accompagnati da un “12” rosso. La creazione è perfezionata da due contatori, rispettivamente a ore 3 e a ore 9, e da una finestrella della data a ore 6. Le lancette azzurrate completano l'armonia dell'insieme. Due versioni, una in acciaio e una in oro rosa, presentano numeri arabi, mentre una terza, disponibile in acciaio, ospita numeri romani.

Longines Conquest Heritage: i modelli della collezione 1954-2014, la celebrazione del 60 anniversario, il party a Milano con il concerto di Arisa

Longines Conquest Heritage: i modelli della collezione 1954-2014, la celebrazione del 60 anniversario, il party a Milano con il concerto di Arisa

Una delle particolarità della gamma The Longines Column-Wheel Single Push-Piece Chronograph è certamente la cassa. Due dei modelli presentano una cassa arrotondata, disponibile in acciaio o in oro rosa. Ispirato alle linee di un esemplare antico, il terzo modello, in acciaio, è caratterizzato da anse mobili. La sua cassa, più spessa, rivela un profilo più angolato, dal carattere forte. Le tre versioni sono dotate di fondello in vetro zaffiro che permette di ammirare la ruota a colonna blu del movimento. Tutti gli esemplari della collezione The Longines Column-Wheel Single Push-Piece Chronograph sono impreziositi da cinturino in alligatore marrone.

Il marchio orologiero svizzero presenta The Longines Elegant Collection, una linea di modelli raffinati che esalta il valore chiave della Maison: i suoi orologi rotondi intrisi di sobrietà e disponibili in tre misure con l’indicazione delle ore, dei minuti, dei secondi e della data, questi modelli sono disponibili in acciaio o in acciaio con coiffe in oro rosa e alcune versioni sono ornate di diamanti. Tutti i modelli sono dotati di movimenti meccanici, all’insegna della tradizione orologiera di Longines. Un bracciale con maglie fini completa con leggerezza questo segnatempo. I quadranti scuri si declinano in nero laccato con indici in diamanti e in antracite con indici in diamanti o indici applicati. Nelle tonalità chiare, Longines propone un quadrante bianco mat con numeri romani dipinti o indici applicati e un quadrante argento a righe o in madreperla con indici in diamanti. Su questi modelli le lancette delle ore e dei minuti sono nere, offrendo così un particolare contrasto che ricorda che l’eleganza può anche sorprendere.

Longines Conquest Heritage: la celebrazione del 60 anniversario

Longines Conquest Heritage: la celebrazione del 60 anniversario

LEGGI ANCHE

Longines orologi 180 anniversario: le foto della nuova collezione, la mostra e il party vip

Longines Conquest Classic: una giornata a cavallo con la testimonial Jane Richard Philips, le foto

Longines presenta Simon Baker: il nuovo testimonial e Ambasciatore dell'Eleganza

Andre Agassi Longines Milano: folla di fans in Rinascente la leggenda del tennis, le foto

  • shares
  • +1
  • Mail