Chanel Cruise Collection 2015 Dubai: la sfilata evento, special guest Tilda Swinton, Dakota Fanning e Freida Pinto, le foto

Chanel ha sfilato con la Cruise Collection 2015 a Dubai, special guest Tilda Swinton, Dakota Fanning e Freida Pinto. Tutte le foto sono su Style & Fashion

FASHION-UAE-CHANEL

La tendenza in questo momento per le Maison è mostrare le collezioni Cruise in zone inaspettate, Chanel ha sfilato infatti a Dubai e Karl Lagerfeld, nel complesso, sembra aver seguito alla lettera la sharia e ha coperto le sue modelle dal collo alle ginocchia. Sembra una Cruise collection quella per il 2015 molto rispettosa, e non restrittiva, e ha usato ampiamente tela di canapa con ricami che ricordano le piastrelle moresche e camelie in pelle tagliate a mano.

Lagerfeld ha scelto un'isola privata al largo della costa di Jumeirah per l'evento, l'anno scorso Chanel aveva fatto sfilare la collezione Cruise a Singapore, che sembrava una sorta di 'nuovo mondo' e oggi continua, in tal senso, Dubai infatti è diventata una delle mete più importanti per le case di moda. La collezione infatti ha più di qualche rimando al Medio Oriente.

Presenti al fashion show l'attrice e cantante Vanessa Paradis, il premio Oscar Tilda Swinton, l'attrice Dakota Fanning, l'attrice francese Anna Mouglalis e altri ambasciatori Chanel come Freida Pinto. Alcune celebrità regionali come Nadine Labaki e l'attrice Razane Jammal, presenti anche alcune principesse dal Kuwait e dall'Arabia Saudita.

Nonostante il chiaro rimando allo stile della sharia, questa collezione Cruise ha indubbiamente un'estetica al di là del Medio Oriente, come ha spiegato lo stesso Lagerfeld: "Un'idea romantica, senza alcun tocco folkloristico, di un Oriente del 21° secolo," una collezione costruita su tessuti vaporosi e fluenti, silhouettes avvolgenti, illuminata da ricami metallici intricati.

Tessuti orientali come l'oro lamé e stratificazione di tuniche su pantaloni pajama hanno scatenato la fantasia di Lagerfeld, così come le pavimentazioni in pietre arabe dei secoli 11° e 12° hanno ispirato i motivi grafici su sciarpe vaporosie, o lucenti ricami colorati su cappotti swing. I tocchi di Medio Oriente si ritrovano anche nella pelle trapuntata delle borse a forma di taniche.

Lo show aveva la magia di un sogno da Mille e una notte adatto per Dubai, Chanel ha realizzato infatti in due mesi una vera e propria oasi di sabbia pura con palme, cactus, tende beige beduine arredate con cuscini e tappeti. "Abbiamo costruito tutto - servizi igienici compresi", ha osservato Lagerfeld. "Penso che sfilare su un'isola in mezzo al nulla sia abbastanza poetico. Abbiamo creato una Atlantide orientale".

Chanel Cruise Collection 2015 Dubai: la sfilata evento, special guest Tilda Swinton, Dakota Fanning e Freida Pinto, le foto

Chanel Cruise Collection 2015 Dubai: la sfilata evento, special guest Tilda Swinton, Dakota Fanning e Freida Pinto, le foto

"La collezione è come un giro su un tappeto magico, è fantastica," ha dichiarato Tilda Swinton.

Ha prevalso il look a strati, giacche e abiti sottili e tuniche che assomigliano ai thawbs (o dishdashas) indossati dagli uomini arabi, sandali piatti e acconciature dal fascino bohemien, caftani trasparenti, pantaloni stampati; i famosi kefiah - un emblema dei palestinesi negli anni '70 - sono state rielaborate in tuniche scintillanti, indossate su camicie bianche e pantaloni skinny.

LEGGI ANCHE

Sfilate Moda Parigi 2014: il supermarket pop di Chanel, guest Rihanna e Cara Delevingne

Chanel Coco Mademoiselle Keira Knightley: il nuovo spot in anteprima, la campagna e l'intervista

Sfilate Parigi Gennaio 2014 Alta Moda: lo sporty chic di Chanel, la sposa è Cara Delevingne

Chanel Paris Dallas: la sfilata evento Métiers d'Art, Kristen Stewart nuova testimonial e The Return

Chanel Kristen Stewart: romantica cowgirl, testimonial della collezione Métiers d'Art Paris-Dallas, il video del backstage

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail