Met Ball Gala 2014: la mostra "Charles James: Beyond Fashion" al Metropolitan Museum of Art, le foto

Il Metropolitan Museum of Art si prepara all'evento fashionista più atteso dell'anno, il Costume Institute Gala Benefit che si terrà il 5 maggio con presidente Aerin Lauder e copresidenti Bradley Cooper, Oscar de la Renta, Sarah Jessica Parker, Lizzie e Jonathan Tisch e Anna Wintour per l'inaugurazione della mostra Charles James: Beyond Fashion. Scopri tutto su Style & Fashion

Eight models wearing Charles James gowns, in French & Company

Il Metropolitan Museum of Art si prepara all'evento fashionista più atteso dell'anno, il Costume Institute Gala Benefit che si terrà il 5 maggio con presidente Aerin Lauder e copresidenti Bradley Cooper, Oscar de la Renta, Sarah Jessica Parker, Lizzie e Jonathan Tisch, e Anna Wintour per l'inaugurazione della mostra Charles James: Beyond Fashion che sarà aperta al pubblico dal 8 maggio al 10 agosto 2014.

Il nuovo Anna Wintour Costume Center aprirà l'8 maggio con la mostra inaugurale Charles James: Beyond Fashion ed esaminerà la carriera del leggendario couturier anglo-americano del 20° secolo, Charles James (1906-1978).

La mostra sarà presentata in due sedi, la nuova Lizzie and Jonathan Tisch Gallery nel Anna Wintour Costume Center e nelle gallerie espositive speciali al primo piano del Museo. La mostra esplorerà il processo di progettazione di James e il suo particolare approccio alla moda con studi scultorei, scientifici e matematici per costruire abiti da ballo rivoluzionari e con soluzioni sartoriali innovative che continuano ad influenzare i fashion designer di oggi.

"Charles James è considerato tutt'oggi un'artista, e si avvicinò alla moda con l'occhio di uno scultore e la logica di uno scienziato", ha siegato Campbell. "Come tale, il Met è il luogo ideale per esplorare la ricca complessità del suo lavoro innovativo."

Met Ball Gala 2014: la mostra "Charles James: Beyond Fashion" al Metropolitan Museum of Art, le foto

Il Costume Institute Benefit Gala al Met avrà luogo il 5 Maggio, per celebrare l'apertura della mostra e il nuovo Anna Wintour Costume Center.

La mostra retrospettiva, Charles James: Beyond Fashion, è composta da circa 75 dei disegni più importanti realizzati da James nel corso della sua carriera, dal 1920 fino alla sua morte nel 1978. Al primo piano grazie alle splendide gallerie espositive si mostrerà il fascino splendente e le architetture mozzafiato dei suoi abiti da ballo dal 1940 al 1950, indossati da clienti rinomati come Austine Hearst, Millicent Rogers e Dominique de Menil.

Presso la nuova Lizzie and Jonathan Tisch Gallery si racconterà la biografia di James con pezzi d'archivio, come i suoi disegni, cartamodelli, campioni e lavori parzialmente completati. Saranno inoltre mostrati l'evoluzione e la metamorfosi dei suoi disegni nel corso di decenni. Non mancheranno video animazioni in entrambe le sedi espositive che illustreranno come ha creato abiti praticamente scolpiti sulla forma femminile.

"James è stato un vero e proprio artista che ha scelto il tessuto e la sua relazione con il corpo umano come suo mezzo di espressione", ha detto Jan Glier Reeder, Consulting Curator del The Costume Institute, che sta organizzando la mostra con Harold Koda.

Beyond Fashion è anche il titolo che James aveva scelto per l'autobiografia non urtroppo non ha mai scritto. James era così desideroso di preservare la sua eredità, il "corpus" del suo lavoro che ha convinto importanti clienti a donare i suoi disegni al Museo di Brooklyn, il trasferimento del materiale d'achivio dal Brooklyn Museum Costume Collection al Metropolitan Museum avvenne nel 2009.

Dopo aver lavorato nella sua nativa Londra e poi a Parigi, James arrivò a New York City nel 1940, ed è senza dubbio uno dei più grandi fashion designer che hanno lavorato per la creazione della haute couture americana. Il suo lavoro con il taglio e le cuciture ha portato alla creazione di elementi chiave per il mondo fashion, insieme ai suoi abiti da ballo iconici dalla fine del 1940 ai primi anni del 1950 come "Clover Leaf," "Butterfly", "Tree", "Swan" e "Diamond", che saranno esposti nella mostra.

LEGGI ANCHE

Met Ball 2013: le foto del pre party con The Great Gatsby, la diretta streaming del Met Gala 2013

Met Ball Gala 2013: lo stile di Vivienne Westwood, le foto della mostra Punk: Chaos to Couture

Met Ball Gala 2013 Red Carpet: look e foto delle celebrities per la mostra Punk Chaos to Couture

Met Gala 2013: Anna Wintour pone il veto sulla scultura di Vivienne Westwood, Punk Chaos To Couture

All credits image courtesy by Courtesy of The Metropolitan Museum of Art

Courtesy of The Metropolitan Museum of Art, Photograph by Cecil Beaton, Beaton / Vogue / Condé Nast Archive. Copyright © Condé Nast

Charles James with Model, 1948 - Courtesy of The Metropolitan Museum of Art, Photograph by Cecil Beaton, Beaton / Vogue / Condé Nast Archive. Copyright © Condé Nast

Nancy James in Charles James Swan Gown, 1955 - Courtesy of The Metropolitan Museum of Art, Photograph by Cecil Beaton, The
Cecil Beaton Studio Archive at Sotheby's

Charles James Butterfly Gown, 1954 - Courtesy of The Metropolitan Museum of Art, Photograph by Cecil Beaton, The Cecil Beaton Studio Archive at Sotheby's

Austine Hearst in Charles James Clover Leaf Gown, ca. 1953
Courtesy of The Metropolitan Museum of Art, Photographer Unknown,
© Bettmann/CORBIS

  • shares
  • Mail