Lanvin 125 anniversario: la Maison svela il suo heritage online e sui social media

Lanvin, la più antica casa di moda francese fondata da Jeanne Lanvin nel 1889, celebra quest'anno il suo 125° anniversario e, per l'occasione, ripercorre online l'affascinante storia della Maison e della sua fondatrice.

lanvin heritage.jpeg


Lanvin, la più antica casa di moda francese fondata da Jeanne Lanvin nel 1889, celebra quest'anno il suo 125° anniversario e, per l'occasione, ripercorre online l'affascinante storia della Maison e della sua fondatrice. 

Il sito del brand accoglie una nuova sezione intitolata "Lanvin History", che permette di esplorare esclusivi contenuti anche su cellulari e tablet.


Lanvin svela, per la prima volta, foto d'archivio, video e filmati autentici e acquerelli unici ed originali di Jeanne Lanvin che raccontano 125 anni di design. Ogni giovedì, nuovi contenuti saranno postati sulla timeline del sito 125ans.lanvin.com. 


Inoltre, alcune sezioni dedicate ai codici della Maison sono in evidenza sulla timeline: the story of the logo, the Lanvin blue, Lanvin Decoration, the "robe de style". Lanvin vuole celebrare il suo anniversario ogni settimana, durante tutto il 2014. Tre nuove sezioni, rispettivamente dedicate a Jeanne Lanvin, Alber Elbaz e Lucas Ossendrijver, saranno online a metà maggio.


Lanvin, ogni giovedì, porterà avanti le sue comunicazioni anche sui social media - Facebook, Twitter e Instagram - e, ogni mese , la Maison pubblicherà su Pinterest una nuova scheda illustrando uno dei suoi codici iconici. Stay tuned!


La pagina Facebook di Lanvin ha dato inizio ai festeggiamenti il 1° gennaio 2014, in concomitanza con il compleanno di Jeanne Lanvin, nata a Parigi nel 1867, su Instagram la Maison condividerà con i suoi fans un oggetto dello studio di Jeanne Lanvin, situato nella sede storica di 22, Rue du Faubourg Saint-Honoré a Parigi. Lo studio, conservato con cura e al riparo da occhi indiscreti, è il luogo dove Madame faceva le prove e metteva insieme i libri che raccoglievano le sue fonti d'ispirazione. La sua "biblioteca dei tessuti", come amava definirla, riunisce libri sul ricamo, riviste d'epoca, diari di viaggio e molto altro, infine Pinterest racconterà, attraverso iconiche bacheche di immagini e video, il DNA, i codici e i temi dell'universo Lanvin. 


LEGGI ANCHE


Sfilate Moda Uomo Parigi Gennaio 2014: la new wave maschile di Lanvin, collezione AI 2014 2015


Sfilate Moda Parigi 2014: l'epifania delle frange di Lanvin, special guest Rihanna e Noomi Rapace


Sfilate Moda Uomo Parigi 2013: il laboratorio creativo di Lanvin, collezione primavera estate 2014

  • shares
  • Mail