Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini

Tra le novità delle collezioni maschili presentate a Pitti Uomo 85, Style & Fashion 2.0 oggi mostra il menswear di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini. Seguite il live dal Pitti Uomo 85 su Twitter, Instagram e Facebook.

GABRIELE-PASINI.jpg


Tra le novità delle collezioni maschili presentate a Pitti Uomo 85, Style & Fashion 2.0 oggi mostra il menswear di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini. Seguite il live dal Pitti Uomo 85 a Gennaio 2014 su TwitterInstagram e Facebook

Myths presenta, a Pitti Uomo 85, una collezione fresca e pronta a svelare un'eleganza déclarée rimanendo sempre fedele alla sua anima chic. Il nuovo fil rouge per il prossimo autunno inverno 2014/2015 è il Fabric's Mix, ossia il mescolare più tessuti nello stesso capo o declinarli lungo tutta la collezione per un finish visivo misto ma unito da un'armonia cromatica ton sur ton.


La parte stamperia è arricchita da micro disegni studiati e definiti fino nei minimi particolari. Troviamo contrasti che mettono in opposizione l'aspetto caldo e morbido delle lane e dei cotoni con i touch croccanti e rigidi come la Traditional English Gabardine. Equilibrio di proporzioni, eleganza urbana, lusso sportivo, forme morbide nuove che si mescolano ai continuativi slim fit nella cultura maschile dell'alta sartorialità metropolitana. Le fibre dei filati si allungano e danno vita a maglioni che spesso assumono un'importanza tale, da sembrare quasi capospalla. Il risultato è un look arricchito di texture gonfie e grafiche allo stesso tempo.


Al Barracuda - giubbotto pulito ed elegante tipo bomber, Myths questa stagione affianca il Mackintosh, soprabito anglosassone, declinandolo in infinite varianti di materiali e colori. In questo modo rendono creativo e fantasioso un capo solitamente usato nelle giornate uggiose regalandogli la foggia di un classico rivisitato. Per quanto riguarda la palette cromatica, troviamo una particolare attenzione ai colori scuri quali black-brown, skyfall-grey, verde muschio, blue navy, illuminati contemporaneamente da tonalità della terra: passiamo, infatti, dal cammello sfumato sino a gradazioni ambrate con punti luce bianco latte che troviamo nelle camicie. 


Tre anime contraddistinguono il mondo Rifle per la collezione uomo autunno inverno 2014/2015. L'Heritage racconta la tradizione con le vestibilità e i lavaggi che hanno fatto la storia del marchio: denim in fit regular, comfort fino al classico relaxed e toni che vanno dallo scuro adatto anche alle occasioni più formali ai medi contrastati fino a nuance più chiare dallo stile western. Downtown abbraccia il mondo urban, i jeans hanno un aspetto city, con vestibilità classiche, declinate in lavaggi scuri, come il blu indigo più intenso e si arricchiscono di trattamenti resinati, sofisticati e raffinati. Nel tema Wild Blue il denim si fa più selvaggio ed aggressivo, i lavaggi vintage si arricchiscono di rotture, di rammendi e di toppe realizzate con pattern a contrasto di grande tendenza: pied de poule, herringbone, check e tartan per arrivare alla vera pelle nera.


Loriblu presenta la collezione autunno inverno 2014/2015 interpretando con forza e carisma l'uomo contemporaneo. La collezione di calzature si distingue per eleganza, tecnologia, lusso. Il design più raffinato si sposa ai materiali della più alta qualità, pellami pregiati a concia naturale all'anilina, qualità esclusiva. Uno stile esclusivo che abbina originalità e tendenza, il mondo elegante, essenziale e rigoroso delle stringate, delle francesine, dei mocassini si unisce all'universo più casual e dandy dei modelli scamosciati o in morbida pelle. 


Per Pitti W tornano le Flogg, le calzature hippie-chic ispirate al rilassato lifestyle californiano, con la collezione Autunno Inverno 2014-2015 con gli zoccoli Franny, Roberta e Diana in morbidissimo suède cioccolato, taupe, nero e in cavallino stampa leopardo con bordo imbottito si affiancano ai sandali Fairy in suède tricolore nei toni dell'autunno e della terra, ai Foster in cow suède dal sabbia al marrone e ai Rori, multi listino in black. L'inverno offre tantissime varianti di ankle boots come i Delight in suède e vacchetta e i Donna, mossi da un profilo di frange che danzano attorno alla caviglia. Décor importante della collezione, le frange caratterizzano anche i boots alti Dolly e i bootie bassi Demi e Davina con costruzione ispirata ai mocassini indiani, con tanto di cuciture artigianali e nappine.


La grande novità della stagione è l'introduzione di modelli british style che, invece del legno, sfoggiano una suola intera in gomma, che giocano con le forme, con i materiali e con le stampe ispirate ai tessuti maschili. Si tratta della francesina stringata Tryston nella variante in pelle spazzolata effetto used e ponyhair stampa pied de poule e in quella di pelle dorata a specchio effetto lingotto; dello stivaletto Kingsley con zip posteriore, che mixa la pelle stampa elefante al suède con print di macro pied de poule in bianco & nero o animalier. E, infine, del polacchino stringato Thompson con suola effetto carrarmato in suède e cavallino stampa "diamond laser". 


La collezione autunno inverno 2014/2015 dei Mou Boots è Simple Chic, ovvero la raffinatezza più pura applicata a uno stivale, le nuove proposte giocano con materiali particolari, con lavorazioni inedite: gli short boots, si arricchisce con il gambale basso, si potrà scegliere tra il modello impreziosito da un bracciale removibile di cristalli stretto attorno alla caviglia, tra nuovi effetti cracked, glitter luccicanti, applicazioni di borchie e piercing da bad girl, di cristalli da regina delle nevi. Tra le novità, tante riguardano il celebre Eskimo, best seller e modello di punta del brand, che vede la sua palette di colori ampliarsi e raggiungere le 50 diverse tonalità.


La collezione Gabriele Pasini racconta il mondo dei tessuti di una volta, tra i quali il gobelin; effetti visivi e sfumature dove prevale il valore degli accostamenti inaspettati che affondano radici nella cultura del fatto a mano. Nel surreale dei contrasti, il nuovo parka è in murmasky, la field-jacket è in astrakan o diventa piumino in gobelin ciniglia e fodera camouflage. Il gobelin rinnova i capi classici e quelli da sera come la giacca smoking in ciniglia sovrastampata Galles bordata di raso o in tessuto garzato monocromatico con trame a rilievo.


Con il cotone cerato delle tute da lavoro vengono reinterpretate giacche sartoriali e il mimetico è ottenuto da un jacquard sfumato stampato su tessuto tecnico. Volumi morbidi e tessuti legnosi di gusto retrò si incontrano in un gioco che punta a rivoluzionare lo stile anni '70 negli abiti tre pezzi in tinte degradè, nelle giacche jersey dai colori verde mela o viola pallido camouflage, nei pantaloni a vita alta con pences realizzati in flanelle sfumate, in drapperie jacquard e, se cargo, in micro pied de poule o rigati.


Le camicie, nelle loro fantasie cromatiche dai richiami afro, rileggono il mondo del classico e spezzano i colori uniti degli abiti. I materiali sono sete stampate prese dal mondo della cravatteria o i cotoni operati in blu/marrone degradè ottenuti con antichi telai jacquard. Completano la collezione una linea di maglie reversibili, di felpe con cappuccio foderato in nylon, e una di piccoli accessori colorati come le sciarpe dall'effetto ermellino.


Seguite il live dal Pitti Uomo 85 a Gennaio 2014 su TwitterInstagram e Facebook


Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini Pitti Uomo Gennaio 2014: le collezioni di Myths, Rifle, Loriblu, Flogg, Mou Boots e Gabriele Pasini


LEGGI ANCHE


Pitti Uomo Gennaio 2014: l'ospite speciale è Diesel Black Gold


Pitti Uomo 2014 Gennaio: Tommy Hilfiger festeggia il restyling della boutique con un cocktail party


Pitti Uomo 2014 Gennaio: LuisaViaRoma presenta Firenze4Ever "Etnho-Morphic" con Azealia Banks


Pitti Uomo Gennaio 2014: il debutto di SkullKut, l'intervista esclusiva a Alberto Carpani, le foto


Pitti Uomo Gennaio 2014: le anteprime di My T-Shirt, l'intervista esclusiva, la visita in azienda


Pitti Uomo Gennaio 2014: N°21 di Alessandro Dell'Acqua è lo Special Project di Pitti Discovery

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO