Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014

Pepe Jeans London presenta al Bread & Butter di Berlino un nuovo concetto di stand, il leggendario Portobello Market e presenta le novità della collezione primavera estate 2014. Tutte le foto sono su Style & Fashion 2.0

PJL BBB July13-1.jpg


Pepe Jeans London presenta al Bread & Butter di Berlino un nuovo concetto di stand: una vera e propria riproduzione del leggendario Portobello Market dove per Pepe Jeans, tutto iniziò 40 anni fa.

Proprio lì, nel 1973, sotto quel ponte a Notting Hill con il suono del dub reggae in sottofondo, è nato infatti Pepe Jeans London. Dagli angoli più disparati di Londra, un variegato gruppo di ragazzi convergevano sul mercato di abbigliamento più alla moda della capitale nel tentativo di mettere le mani su un paio di sfuggenti e inafferrabili jeans.


40 anni dopo, il marchio ripropone al Bread & Butter di Berlino il celeberrimo mercato di Portobello, con vere e proprie bancarelle che fanno da contorno ad un bellissimo giardino.


La collezione Essentials di Pepe Jeans London per la prossima Spring/Summer 2014 è stata sviluppata per combinarsi facilmente con il denim. Una linea indaco con denim stampati e con tinture intense e ricamati accanto a chambrays leggeri, voile stampate, chiffon, felpe e maglie in lino.


Un'ampia varietà di bandane con stampe indaco sono abbinate a righe e quadri per le camicie dal taglio "boyfriend", delicati abiti senza maniche e ad una selezione di capispalla, elementi essenziali del guardaroba, che comprende trench, blazer e field jacket.


La novità della stagione è la Cambridge Collection ispirata allo stile casual e sportivo dei collegiali legati al mondo del rugby, del canottaggio e della barca a vela. Le polo proposte in una grande varietà di tessuti, anche in jersey tecnico, affiancate a tshirt con il logo dell'università di Cambridge; non mancano inoltre camicie a righe dal tessuto increspato e blazer stile canottaggio.


Un'ispirazione rock'n'roll scandisce la collezione 73 che giustappone abiti e top morbidi e fluidi contro giacche rigorosamente sartoriali e pantaloni strutturati. Decorazioni scure in metallo sono utilizzate insieme a microcristalli scintillanti su vestiti e top ma anche sulle t-shirt caratterizzate altresì da stampe digitali su entrambi i lati.


Questa collezione 73 è la più orientata al mondo del denim con i jeans realizzati con una nuova tecnica che prevede quattro bagni di colore light blue sono presentati accanto a denim indaco stampati di un intenso blu ottico. Strappati e ricuciti come se fossero fatti a mano per un look mascolino, dalla vestibilità slim e regular si alternano a nuove linee affusolate che seguono le curve del corpo. 


Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014 Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014 Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014 Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014 Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014 Bread and Butter Berlino 2013: Pepe Jeans London, la collezione primavera estate 2014


LEGGI ANCHE


Bread and Butter Berlino 2013: i nuovi talenti della campagna di G-Star Raw, Sergio e Keenan


Pitti Uomo 2013: Pepe Jeans London e le foto dello stand "Denim Laundry"


Pitti Uomo 2013: Pepe Jeans London festeggia il 40 anniversario, le novità della collezione maschile


Pitti Uomo 2012: Pepe Jeans London presenta la collezione S/S 2013 e la linea Beach


Pepe Jeans London anniversario: il brand compie 40 anni, la storia del denim londinese

  • shares
  • Mail