John Varvatos presenta Paul Weller e Miles Kane: la nuova campagna pubblicitaria per l'inverno 2013

L'ultima campagna pubblicitaria autunno - inverno 2012/13 di John Varvatos associa la leggenda della musica Paul Weller, noto anche come "Godfather of Mod", al suo probabile erede Miles Kane. Qui le foto.

varvatos adv fall 2013_000.jpg


L'ultima campagna pubblicitaria autunno - inverno 2012/13 di John Varvatos associa la leggenda della musica Paul Weller, noto anche come "Godfather of Mod", al suo probabile erede Miles Kane. Il setting del servizio fotografico di Danny Clinch è Manhattan. Le foto della campagna su Blogosfere Style & Fashion.

Sullo sfondo della vetrina di un banco dei pegni, in un'atmosfera distintamente blue-collar, due uomini elegantemente vestiti creano un intenso contrasto con lo scenario realistico di downtown. Lo stile fotografico iconico, tipico dei ritratti dei grandi musicisti, da Bob Dylan ai Clash, evoca in modo vivido la scena musicale degli anni '60.


Dalle prime esperienze con la punk band inglese The Jam attraverso l'appassionata collaborazione anni '80 con Mick Talbot per gli Style Council, fino all'esperienza da solista, la carriera di Paul Weller è davvero lunga e varia. Miles Kane è un elegante quanto intrepido rocker di 26 anni che ha esordito nel 2011 con l'acclamato album da solista Colour of the Trap, tra i debut album più venduti nel regno unito. Miles si é letteralmente innamorato dello stile 'spavaldo' degli abiti di John Varvatos.


Stephen Niedzweicki, fondatore e direttore creativo di Yard e collaboratore di lunga data di Varvatos, spiega che "gli scatti si ispirano alle foto di Paul del primo periodo post-Mod e a quelle della scena musicale inglese dell'epoca. Affiancando un veterano a un esordiente della musica siamo riusciti a gettare lo sguardo contemporaneamente verso il futuro e il passato, in un'unità d'insieme nuova e dinamica".


Oltre alle foto, è anche stato girato un video la cui realizzazione è ispirata a film musicali quali "A Hard Day's Night" dei Beatles del '64. Il pezzo che fa da colonna sonora al video è "The Dangerous Age" tratto dall'album Sonik Kicks di Paul Weller.


"Le immagini rappresentano una sorta di passaggio del testimone" dice lo stilista John Varvatos, "ed è evidente l'influenza di Paul, icona della musica e della moda, su Miles Kane, artista emergente e degno di fiducia. Questi due Mod vestiti con stile creano un forte contrasto scenografico con l'ambiente che li circonda".


A proposito delle sue foto, Danny Clinch ha detto che "ancora una volta si è ispirato alla fotografia documentaria tipica della scena musicale anni '60 e '70". Clinch è parte integrante del team di Varvatos e il suo obiettivo è sempre quello di creare un'atmosfera che esalti allo stesso tempo gli abiti e i personaggi che li indossano.


Il successo commerciale e di critica di Paul Weller dura ormai da quarant'anni. Dopo i primi sei album storici con The Jam, cinque con gli Style Council e dieci da solista, riposare sugli allori sarebbe anche giustificato. Ma a 53 anni, all'apice del successo, Paul trova inutile guardarsi indietro. Di recente, dopo la nomination del suo Wake Up The Nation al Mercury Music Prize, Paul Weller ha pubblicato l'album Sonik Kicks dove canta con sua moglie Hannah in una traccia e con sua figlia Leah e l'ultimogenito Mac in un'altra. "Certo, sono orgoglioso di ciò che ho fatto" dice Paul, "ma mi interessa quello che farò. Voglio esserci adesso, nel 2012. Ho fatto la mia parte in passato ma sono sempre stato attirato a quello che ci sarebbe stato dopo e sarà così finché non crollerò".


Miles Kane definito dal magazine MOJO uno dei compositori di riferimento della scena inglese è stato nominato dallo stesso magazine miglior artista emergente del 2011 dopo il suo primo album, vero successo commerciale. L'artista di Liverpool, un po' ragazzo della porta accanto un po' fenomeno, ha tutte le carte in regola per essere una star: ha collaborato con Noel Gallagher, reclutato Giovanna D'Arco (aka Clémence Poésy) come guest vocalist, onorato John Lennon, cantato le lodi di Marc Bolan ed evocato il ricordo di Serge Gainsbourg. Oggi è un raffinato cantautore e un bravo e seducente animale da palcoscenico. A proposito dello shooting con Varvatos, Miles ha detto "Ho sempre ammirato Il mio 'complice' Paul Weller e ho imparato molto da lui. Per me è stata un'esperienza assolutamente positiva e divertente".


L'ultima campagna pubblicitaria di John Varvatos, la sedicesima con Yard e il fotografo Danny Clinch è, come al solito, tesa a esprimere l'affinità del brand con le star del rock. Testimonial delle collezioni precedenti sono stati Green Day, Franz Ferdinand, Perry Farrell, Cheap Trick, Alice Cooper, Velvet Revolver, Iggy Pop, Chris Cornell, Joe Perry, Ryan Adams, Slash, Jimmy Page e Robert Plant.


varvatos adv fall 2013_01.jpg varvatos adv fall 2013_02.jpg varvatos adv fall 2013_03.jpg


LINK UTILI


Moda Uomo Milano 2012: John Varvatos, le immagini in anteprima del backstage della sfilata S/S 2013


Moda Uomo Milano 2012: John Varvatos e il rock 'n roll, le foto della sfilata maschile S/S 2013


John Varvatos presenta la nuova fragranza maschile "John Varvatos Star USA"


John Varvatos sceglie i Green Day: il video e le immagini della campagna pubblicitaria S/S 2012

  • shares
  • Mail