Baselworld 2012: Chopard presenta Classic Manufactum, Tourbillon Full Set e Mille Miglia Lady

Chopard a Baselworld 2012 presenta il Classic Manufactum che con la sua sobrietà e la sua eleganza, inaugura una nuova collezione firmata Chopard, il Tourbillon Full Set, il L.U.C Lunar One e il Mille Miglia Lady.

384250-1002 Imperiale Tourbillon Full Set white.jpg


Chopard a Baselworld 2012 presenta il Classic Manufactum che con la sua sobrietà e la sua eleganza, inaugura una nuova collezione firmata Chopard. L'orologio ospita un nuovo movimento meccanico progettato e fabbricato internamente che si ispira agli straordinari orologi da tasca di cui Louis-Ulysse Chopard.

Il nuovo Classic di Chopard è un ponte teso tra tradizione e modernità, una trait d'union tra i prestigiosi orologi da tasca che hanno reso celebre il fondatore del marchio, Louis-Ulysse Chopard, e gli attuali orologi da polso. Le linee del Classic richiamano il delizioso classicismo della Belle Epoque: il quadrante tipo porcellana valorizza più di ogni altro gli indici a numeri romani nero brillante. Il contatore dei piccoli secondi a ore 6 esibisce la graduazione chemin de fer tipica degli orologi da tasca dell'epoca. Le sottili lancette dorate completano il quadro, conferendo all'insieme una perfetta armonia.


La cassa raffinata del segnatempo, disponibile in oro 18 carati rosa, bianco o giallo, ospita il calibro Chopard 01.04-C, un nuovo movimento meccanico a carica automatica interamente sviluppato in-house. Come fosse uno scrigno, la cassa tonda di 38 mm di diametro esibisce una corona in oro 18 carati e un fondello aperto. Il Classic è proposto con cinturino in pelle di alligatore nero mat, chiuso da una fibbia ad ardiglione in oro 18 carati.


Il nuovo Imperiale Tourbillon Full Set, a metà strada tra orologio e gioiello, concentra tutta la perizia del marchio in entrambi i settori che lo hanno reso celebre. Il lavoro di incastonatura, di una bellezza da togliere il fiato, è una dimostrazione di virtuosismo; il movimento L.U.C 02.14-L. (4T2I), di altissima fattura, è stato interamente progettato, sviluppato e fabbricato interamente ed è dotato di tourbillon, una complicazione estremamente rara in un modello femminile.


Questa tecnologia brevettata garantisce al modello Imperiale Tourbillon Full Set una autonomia di oltre 9 giorni (216 ore). Il segnatempo propone le funzioni ora, minuti, piccoli secondi sul tourbillon 1 minuto visibile a ore 6 e un indicatore di riserva di carica a ore 12 straordinariamente valorizzato da una finestra a semicerchio con, incastonati, diamanti taglio baguette e ametiste.


Il quadrante in oro bianco 18 carati incastonato con la tecnica del sertissage neige - un tipo di incastonatura complesso che associa diamanti taglio brillante di diversi diametri - esibisce anche una "cintura" di diamanti baguette e una scala di indicazione della riserva di marcia con ametiste incastonate. Sulla corona in oro bianco brillano i diamanti taglio baguette e briolette .La lunetta, le anse e il cinturino scintillano per la presenza dei diamanti cabochon taglio ovale e dei diamanti baguette. A ore 6, infine, il ponte del tourbillon circondato da ametiste in un oceano di luci bianche, riprende il motivo della collezione Imperiale.Esso, è trattenuto tramite quattro viti le cui teste sono impreziosite da ametiste incastonate.


Uno dei modelli più poetici della prestigiosa collezione L.U.C, dalle iniziali del fondatore Louis-Ulysse Chopard, torna in una veste nuova. La grande complicazione L.U.C Lunar One, il calendario perpetuo con fasi lunari orbitali, adotta infatti la nuova estetica della linea: curve generose e sagomate, leggibilità ottimale e comfort assoluto.


La cassa di 43 mm di diametro in oro rosa 18 carati, dalle linee sagomate e sensuali, adotta le nuove curve della collezione L.U.C. Le anse, lucidate e satinate, sono state interamente ridisegnate per un maggiore confort e per un perfetto equilibro estetico. La corona con inciso il logo L.U.C si fa più sottile senza nulla perdere della sua perfetta ergonomia. Il fondello generosamente aperto grazie al vetro zaffiro trattato antiriflesso, reca incise le diciture "Chopard Manufacture", "Lunar One" e "L.U.C".


Per sottolineare i contenuti tecnici di qualità di questa importante complicazione, il quadrante - argenté satinato per veicolare la luce sulla scritta L.U.Chopard - gode di soluzioni inedite e di grande raffinatezza, tutte a beneficio della leggibilità. Le lancette dorate sono in stile "Dauphine", gli indici diventano numeri romani dorati e applicati che richiamano l'estetica degli anni 60 e sono sovrastati da un chemin de fer decalcato nero come i tre contatori, ossia piccoli secondi, mese e giorno della settimana.


A questo orologio di stile è stato associato un movimento fuori dal comune. Il calibro meccanico a carica automatica L.U.C 96.13-L (L.U.C 96QP) del modello L.U.C Lunar One, con certificato cronometria del COSC e recante il Punzone di Ginevra, offre una riserva di carica di 70 ore circa. Propone le funzioni ora, minuti, piccoli secondi a ore 6 e un calendario perpetuo con doppia finestrella della grande data a ore 12, giorno della settimana e indicazione AM/PM a ore 9, mese e anno bisestile a ore 3.


Le fasi lunari sono rappresentate con grande precisione e in modo inedito. Ruotano, infatti, attorno all'asse dei piccoli secondi, da cui il nome "orbitale". La precisione è tale che lo scarto tra due lunazioni è di 57,2 secondi, ossia 1 giorno ogni 122 anni. Solo le manifatture più rinomate sono in grado di proporre simili complicazioni.


Il Mille Miglia Lady, bianco immacolato e immediatamente riconoscibile per il cinturino in caucciù che riprende il battistrada del celebre pneumatico Dunlop Racing degli anni 60, è il degno erede dei modelli che lo hanno preceduto. Vi si ritrovano, infatti, le caratteristiche della collezione ma rese più femminili grazie all'abbinamento riuscito di colori e materiali.


La madreperla del quadrante, per esempio, o il candore del cinturino e la lucentezza della lunetta con diamanti incastonati. La cassa elegante e il diametro dell'orologio leggermente inferiore (42 mm) si adattano perfettamente ai polsi più esili delle donne amanti dell'avventura. L'impatto grafico, risultato del contrasto tra i colori delicati delle parti non meccaniche e il rosso fiammeggiante della scritta Mille Miglia o della punta della lancetta dei secondi, contribuisce a dare un tocco di dinamismo e di carattere a questo nuovo modello.


Comodo da indossare, elegante e discretamente raffinato, il Mille Miglia Lady rimane pur sempre un orologio progettato per andare veloce, con movimento meccanico a carica automatica che garantisce una riserva di marcia di 42 ore. Il segnatempo propone inoltre le funzioni ora, minuti, data, piccoli secondi e cronografo con lancetta dei secondi centrali, contatore dei 30 minuti e contatore delle 12 ore. Impermeabile fino a 50 metri, è anche disponibile nella versione interamente in acciaio.


161927-5001 L.U.C Lunar One.jpg 161289-5001 Chopard Classic white.jpg 178511-3001 Mille Miglia Lady white.jpg


LINK UTILI SPECIALE BASELWORLD 2012


Baselworld 2012: Swarovski presenta la sua prima collezione di orologeria maschile


Baselworld 2012: Vabene presenta Classico Pavé, il nuovo orologio gioiello


Baselworld 2012: Patek Philippe presenta il nuovo Cronografo sdoppiante con calendario perpetuo


Baselworld 2012: Breitling presenta Bentley Supersports, un supercronografo per una supercar


Baselworld 2012: Eberhard & Co. presenta il Champion V Grande Date, dedicato ai polsi sportivi


Baselworld 2012: Victorinox Swiss Army presenta il nuovo Cronografo Original


Baselworld 2012: Hermes presenta Dressage, la limited edition per i 175 anni della Maison


Baselworld 2012: Maîtres du Temps presenta Chapter Three Reveal, l'orologio con i pannelli segreti


Baselworld 2012: Bulgari presenta il nuovo Serpenti, l'orologio icona del lusso


Baselworld 2012: Tag Heuer presenta Mikrogirder Concept Chronograph, la rivoluzione della meccanica


Baselworld 2012: Victorinox Swiss Army presenta Night Vision, l'orologio dai contrasti illuminati


Baselworld 2012: Ronda presenta Startech Chronograph 3540.D, il nuovo orologio con tre contatori


Baselworld 2012: Bulgari presenta il nuovo Daniel Roth Papillon Voyageur


Baselworld 2012: Eberhard & Co. festeggia 125 anni con "Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date"


Baselworld 2012: Tag Heuer presenta Cameron Diaz, nuova testimonial

  • shares
  • Mail