Odyssey of Pioneers si chiude a Parigi: TAG Heuer celebrare i 150 anni con Leonardo DiCaprio

tag leo_07.jpg tag alberto_08.jpg


'Odyssey of Pioneers', primo giro del mondo a bordo di una GT car elettrica ad emissioni zero, si è concluso nel cuore di Parigi, presso la sede LVMH, alla presenza di un parterre di celebrities e amici del brand riuniti per celebrare i 150 anni del marchio.


Tra questi Leonardo DiCaprio, ambasciatore TAG Heuer che aveva dato inizio al tour sei mesi prima a Basilea, Sua Altezza il Principe Alberto II di Monaco e Bernard Arnault, Presidente del gruppo LVMH, uniti nell'impegno a favore dello sviluppo sostenibile.





Le celebrazioni per i 150 anni di TAG Heuer hanno così avuto termine nella più prestigiosa delle tappe della 'Odyssey of Pioneers'. Guidata da Elon Musk, Presidente e co-fondatore di Tesla Motors, TAG Heuer Tesla Roadster ha fatto il suo ingresso nell'Atrium del numero 22 di Avenue Montaigne, di fronte all'entusiasmo di più di 400 invitati.


tag leo, alberto jean_03.jpg


Jean-Christophe Babin, Presidente e Direttore Generale TAG Heuer, ha accolto tra gli altri gli amici del brand Alain Prost e Jean Todt, oltre a Antoine Arnault e il cantante Gérald de Palmas.


tag alberto_01.jpg tag leo e alberto_02.jpg tag leo e prost_06.jpg tag leo_05.jpg tag leo_06.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail