Guerrilla Gardening a Pitti Uomo 76 per Altea

ALTEA%20PITTI%20giugno%2009%20-9_ridotta.jpg

Per la 76° edizione di Pitti Immagine Uomo, Altea presenta una linea di prodotti maschili: dalla cravatta alla maglieria. Il brand milanese è sempre riuscito nell’intento di trasferire i propri contenuti stile nelle proposte per ogni stagione, ma è con la primavera estate 2010 che la gamma prodotti si impreziosisce di tutti i capi necessari a costruire un look dalla forte personalità.

750 sono le piantine di salvia, rosmarino, menta e maggiorana che hanno invaso oggi lo stand durante la manifestazione di pitti immagine uomo del marchio milanese Altea.

Il verde brillante degli aromi, il bianco candido di pavimento e stand e il colore, punto di forza della collezione primavera/estate 2010, fanno della location di Altea un luogo che non può assolutamente passare inosservato.

ALTEA%20PITTI%20giugno%2009%20-16_ridotta.jpgALTEA%20PITTI%20giugno%2009%20-20_ridotta.jpg

E' così anche la collezione dove la maglieria si consolida con l’inserimento di felpe e maglie tinte in capo, proposte in cotone e cotone-cachemire e arricchite da patchwork squillanti e multicolor. La camiceria in lino e cotone si valorizza anche grazie alle stampe fantasia, mentre t-shirt e polo rievocano l’immaginario anni ’50 .

Giacche in pelle, scamosciate e giacche a vento completano la proposta estiva. La palette privilegia i colori del mare: acqua, turchese, blu royal e navy si affiancano a nuances più dolci come l’ametista, il pervinca e il corallo, fino ad arrivare ad accostamenti più forti come il verde acido e il fucsia.

Gli accessori, dalle cinture double-face abbinate ai cappelli, dai papillon alle sciarpe, dalle cravatte ai foulard fantasia, diventano dettagli preziosi che arricchiscono ogni look con ironica eleganza. Come ogni anno Altea interpreta se stessa e il proprio mondo; l’importanza del colore che unisce, in ogni capo, uno stile energico ad un’alta qualità sartoriale.

  • shares
  • Mail