Bottega Veneta Pechino: la mostra Bottega Veneta Art of Collaboration

E' stata presentata al pubblico la mostra “Bottega Veneta Art of Collaboration” presso l’Ullens Center for Contemporary Art di Pechino. Guarda le immagini su Style & Fashion

E' stata presentata al pubblico la mostra “Bottega Veneta Art of Collaboration” presso l’Ullens Center for Contemporary Art (UCCA), situato nel fiorente 798 Art District di Pechino. L’idea di “Art of Collaboration” è stata lanciata da Tomas Maier, Direttore Creativo di Bottega Veneta, dopo il suo ingresso in azienda nel 2001: il progetto, che ogni anno invita fotografi e artisti visivi di fama mondiale a collaborare alla campagna pubblicitaria della stagione del brand italiano, è culminato nel 2015 con la pubblicazione di Bottega Veneta: Art of Collaboration, un volume irrinunciabile per gli appassionati di fotografia.

Suddivisa per campagna dal 2002 al 2016, questa opera unica documenta le collaborazioni tra Tomas Maier e tutti gli artisti che hanno contribuito alla creazione del portfolio pubblicitario di Bottega Veneta tra cui per esempio Ralph Gibson, Jack Pierson, Peter Lindbergh, Robert Longo, Nan Goldin, David Armstrong e Mona Kuhn.

Famoso per il forte impegno a promuovere lo sviluppo dell’arte e del dialogo internazionale sulla cultura, l’UCCA è la cornice ideale per presentare l’estetica modernista di Bottega Veneta attraverso una serie di audaci scatti individualistici che rivelano la narrativa alla base della crescita organica della visione di Tomas Maier.

La mostra Art of Collaboration proporrà una selezione speciale delle fotografie e farà parte del programma ufficiale dell’UCCA fino al 28 giugno 2016. L’apertura al pubblico sarà preceduta da un cocktail di inaugurazione organizzato da Tomas Maier, a cui hanno partecipato anche i fotografi Jack Pierson e Ralph Gibson.

  • shares
  • Mail