Fuorisalone 2016 Milano: il party Hervé Van der Straeten alla Galleria Robilant+Voena con Lapo Elkann

Un vernissage d’eccezione per Hervé Van der Straeten, ospitato nella prestigiosa Galleria Robilant+Voena, dove sono intervenuti tra gli altri Lapo Elkann, Coco Brandolini D'Adda, Luisa Beccaria, Neil Barrett, Sofia Cacciapaglia, Piero Chiambretti. Guarda le immagini su Style & Fashion

In occasione della prima esposizione in Italia del designer francese Hervé Van der Straeten alla Galleria Robilant+Voena, in occasione del Fuorisalone 2016, numerosi appassionati, amici e selezionati ospiti sono intervenuti all’esclusivo cocktail-party per celebrare un connubio inedito, in cui le creazioni grafiche del designer francese (30 pezzi in tutto, tra cui 4 inediti) si sublimano con le opere degli artisti.

Un vernissage d’eccezione per Hervé Van der Straeten, ospitato nella prestigiosa Galleria Robilant+Voena, dove sono intervenuti tra gli altri Lapo Elkann, Coco Brandolini D'Adda, Lucilla Bonaccorsi, Vitaliano e Marina Borromeo, Luisa Beccaria, Neil Barrett, Sofia Cacciapaglia, Piero Chiambretti, Cecilia Rossi Colussi, Nino e Francesca Tronchetti Provera, Francesca Versace, Marta Brivio Sforza, Oliva Salviati, Violetta Caprotti e Mimmo Vedovi, Bruno Frissoni, Allegra Hicks, Paola Manfrin, Sergio Antonini, Ria e Youri Augousti..

Hervé Van der Straeten ha presentato a Milano una selezione di lampadari, specchi e mobili che andavano ad interagire con le opere degli artisti esposte presso la galleria Robilant + Voena come Yves Klein, Andy Warhol e Nicolas Poussin. Questa prima mostra sul territorio italiano è l’occasione per Hervé Van der Straeten di svelare al pubblico milanese le sue collezioni in cui domina la perfetta padronanza delle forme concepite e realizzate nei suoi laboratori.

Un connubio di epoche e mezzi in cui le creazioni grafiche del designer francese si sublimano con le opere degli artisti e in cui le linee contemporanee concepite da Hervé Van der Straeten contrastano con i chiaroscuri. Per questa esposizione, il designer svela 4 nuove creazioni tratte dalla sua mostra EMERGENCE unitamente ad una selezione di 26 pezzi. Un totale di 30 creazioni che presentano una ricerca sul movimento e sulla lavorazione dei materiali. Sono stati quindi esposti la mensola ORIGAMI in alluminio anodizzato blu, alcuni pezzi EXPOSURE in legno
fossilizzato pietra e bronzo, così come lo specchio REACTION in legno laccato e foglia d'oro. Una mostra
tutta da scoprire fino al 31 maggio 2016.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO