Fuorisalone 2016 Milano: Bottega Veneta presenta la Home Collection, le foto

Alla Milano Design Week, Bottega Veneta ha presentato la nuova Home Collection: un equilibrio armonioso e impeccabile di tessuti, design, funzionalità e dell’artigianalità più raffinata, per un senso sofisticato e discreto della casa. Scopri di più qui su Style & Fashion.

Alla Milano Design Week, Bottega Veneta ha presentato la nuova Home Collection: un equilibrio armonioso e impeccabile di tessuti, design, funzionalità e dell’artigianalità più raffinata, per un senso sofisticato e discreto della casa.

Disegnati dal Direttore Creativo di Bottega Veneta Tomas Maier, i pezzi della nuova collezione, esaltano l’intensità e la bellezza dei materiali della massima qualità, e sono stati meticolosamente creati per dare vita a un innovativo design senza tempo. Dalle linee pulite delle sedute Rudi ai tavoli bassi le cui gambe formano degli archi con una raffinata combinazione di bronzo e rovere oppure travertino, i nuovi pezzi d'arredamento sono stati creati per essere abbinati nella forma e nel colore.

In aggiunta, fra gli elementi della collezione dall’impeccabile artigianalità che contraddistingue Bottega Veneta spiccano una cassettiera interamente ricoperta in suede o pelle con piano in marmo o legno e maniglie di bronzo rese particolari dalla lavorazione nell’iconico motivo Intrecciato sui lati; una serie di scatole in legno ricoperte in argento martellato ognuna con il nome di un pianeta e decorate con pietre semipreziose; un servizio da tavola in porcellana dipinta a mano con bordo in platino.

Da una collaborazione tra Bottega Veneta e la designer italiana Osanna Visconti di Modrone nascono modelli peculiari e dalla profonda personalità: tre tavoli in bronzo con una superficie che rende omaggio alla distintiva lavorazione in Intrecciato. Suede e pellami raffinati, travertino dalle tinte decise e dai forti contrasti di colore, bronzo e rovere, marmo e argento e una delicata porcellana, vengono presentati nell’elegante e pacata cornice del settecentesco Palazzo Gallarati Scotti che ospita la Home Boutique di Bottega Veneta in Via Borgospesso, nel cuore di Milano.

La bellezza storica degli affreschi di Carlo Innocenzo Carlone e Giovanni Battista Tiepolo, i soffitti a cassettoni e i muri di pietra creano un contrasto unico con le preziose opere d’arte esposte nello spazio in occasione del Salone del Mobile. La selezione, curata da Tomas Maier, comprende opere della galleria Robilant + Voena: maestri contemporanei quali Alberto Burri, Agostino Bonalumi, Michelangelo Pistoletto e Lucio Fontana, una scultura di Jean Hans Arp, busti in marmo del 1° secolo a.C. e colonne Romane.

Dalla prima creazione di Tomas Maier del 2006, una panca disegnata in collaborazione con gli esperti artigiani, Bottega Veneta ha sviluppato la sua Home Collection presentando collezioni complete di arredamento e accessori per la casa. Durante questa evoluzione, l’azienda ha collaborato con stimati produttori che vantano preziosi competenze e know-how, come gli artigiani di Murano per il vetro, Koenigliche Porzellan-Manufaktur Berlin per le porcellane e Poltrona Frau per le sedute. Bottega Veneta ha ora un Atelier dedicato all’arredamento a Vicenza, nella regione del Veneto di cui è originaria.

  • shares
  • Mail