Annarita N collezione autunno inverno 2016 2017: tailoring maschile e tessuti superfemminili, le foto

Sovvertire il guardaroba borghese anni ’80, mettendo in risalto un attitudine forte con sfumature di risolutezza maschile coraggiosa e assertiva e venature di femminilità sexy e glamour. Questo è un po’ lo spirito che contraddistingue i capi della collezione autunno inverno 2016 2017 di Annarita N. Le immagini sono su Style & Fashion

Sovvertire il guardaroba borghese anni ’80 tra realtà e finzione, mettendo in risalto un attitudine forte con sfumature di risolutezza maschile coraggiosa e assertiva e venature di femminilità sexy e glamour. Questo è un po’ lo spirito che contraddistingue i capi della collezione autunno inverno 2016 2017 di Annarita N, volutamente stridente, allegra, quasi ironica e al tempo stesso molto moderna, una collezione che celebra l’irrazionalità di uno stile composto da elementi discordanti.

Ogni pezzo, ogni look, non è altro che un tassello di un racconto per immagini, di una visione e di una narrazione dove eleganza, lusso e azzardo finto casual diventano tutt’uno. Gli elementi maschili cedono il passo a quelli femminili in un gioco di alternanze ricco di fascino. Completi dal sapore manish, talvolta ispirato al mondo army nell’interpretazione della moderna marsina da accompagnare a pantaloni attillati effetto second skin, sostituiscono il languore femmineo ampliano le loro proporzioni all’insegna di un understated di forte impatto.

Nuances vibranti e sofisticate fatte di tonalità fredde come l’ottanio, il bianco e il nero vivacizzate da tocchi di giallo acido, si sviluppano anche sotto forma di micro stampe grafiche. Non mancano gli omaggi alle viziate e fascinose bellezze che popolano la night life newyorkese, espressi in un tripudio di riferimenti al mitico studio 54, rappresentato essenzialmente da capi realizzati in lurex, abiti, completi affusolati aperti a calice al fondo, pellicce appariscenti e impalpabili bluse in chiffon dal mood disco glamour. Un mix di tailoring maschile e tessuti superfemminili stemperato da una attitudine spontanea e personale da vera rock star, una fusione di stili risolta con mano felice in un line-up dalla coerenza levigata e favolosamente chic.

  • shares
  • +1
  • Mail