Baselworld 2016: le novità Casio G-Shock, le foto

Quattro, le novità G-Shock del 2016 che Casio ha portato a Basilea in occasione di Baselworld, la fiera mondiale di orologeria e gioielleria. Scopri di più sui nuovi modelli, qui su Style & Fashion.

Quattro, le novità G-Shock del 2016 che Casio ha portato a Basilea in occasione di Baselworld, la fiera mondiale di orologeria e gioielleria.

Il primo è il G-Shock Frogman GWF-D1000, un orologio professionale dedicato a missioni acquatiche estreme con Sensore Profondimetro, che si va ad aggiungere alla linea di orologi antiurto.

Dotato di triplo sensore, il nuovo GWF-D1000 è stato appositamente progettato per resistere alle missioni subacquee più estreme. Grazie ai tre sensori di precisione per la misurazione di profondità subacquea, temperatura e direzione, il nuovo FROGMAN GWF-D1000 rappresenta un ulteriore e decisivo passo avanti. GWF-D1000 presenta, inoltre, una novità assoluta per la serie FROGMAN: la funzione profondimetro, che misura la profondità delle acque fino a 80 metri con incrementi di 10 centimetri. La funzione ‘temperatura’ misura la temperatura dell'acqua con incrementi di 0,1 gradi Celsius, mentre la funzione ‘bussola di direzione’ - che include la funzione di autocompensazione orizzontale - misura l’orientamento con incrementi di un grado anche quando l’orologio si trova in posizione inclinata. Questi sensori forniscono dati di misurazione in tempo reale e in supporto alle tipiche attività subacquee di ricerca e soccorso.
Pur mantenendo la forma asimmetrica tipica degli orologi FROGMAN del passato, il nuovo GWF-D1000 monta un cristallo in zaffiro antigraffio e un cinturino rinforzato da inserti in fibra di carbonio. In aggiunta a ciò, il modello presenta pulsanti di grandi dimensioni per agevolarne l’utilizzo anche qualora si indossino dei guanti. Il fondello si caratterizza per un rivestimento anti abrasione Diamond-like Carbon (DLC), su cui vi è incisa l'icona FROGMAN caratterizzata da una rana sommozzatrice stilizzata che si immerge coraggiosa nei mari profondi tenendo una torcia in mano.

Il secondo modello proposto è il G-Shock Gulfmaster GWN-Q1000 con Quad Sensors, ovvero sensori per la misurazione di pressione atmosferica, temperatura, direzione e profondità delle acque per affrontare il mare aperto.

GWN-Q1000 è il primo G-SHOCK dotato di quattro sensori dedicati al monitoraggio di condizioni oceaniche in continua evoluzione e progettato per essere al fianco degli ufficiali della guardia costiera e di chi affronta quotidianamente i mari. Il sensore per il rilevamento della pressione atmosferica prevede gli improvvisi cambiamenti meterologici, il sensore per la misurazione della temperatura rileva le variazioni di temperatura di aria e acqua, il sensore bussola individua la direzione del vento e delle maree e, infine, il sensore profondimetro misura la profondità delle acque nel punto in cui ci si trova. Sensori che consentono all'utente di valutare in tempo reale le mutevoli condizioni oceaniche anche in situazioni di emergenza, quando è necessario affrontare una corsa contro il tempo e fronteggiare la furia degli elementi naturali. Per consentire un accesso intuitivo ai dati più importanti, le informazioni provenienti dai cinque tipi di sensori, nonché quelle relative a cambiamenti atmosferici improvvisi e quelle determinate dal grafico delle maree, vengono mostrate sul quadrante secondario posizionato a ore 5. Inoltre, un motore dual coil consente un movimento retrogrado per la visualizzazione delle informazioni, affinché sia più semplice comprenderle.
Pensato principalmente per un uso in ambienti oceanici, il segnatempo è dotato di una cassa con materiali in fibra di carbonio che garantisce una resistenza di livello superiore. Inoltre, per assicurare una lunga durata e una migliore impermeabilità/resistenza all'acqua, i telai protettivi dei pulsanti utilizzano dei tubi in metallo. Infine, il fondello ammortizzante e il cinturino realizzati in morbido uretano conferiscono un miglior comfort al polso.

Il G-Shock MRG-G1000HT, invece, è una Limited Edition in collaborazione con Bihou Asano, mastro artigiano di terza generazione, realizzato per il 20° anniversario di MR-G, impiegando la tecnica tradizionale giapponese di lavorazione dei metalli tsuiki, grazie alla quale un foglio di metallo viene martellato affinché si assottigli assumendo una forma tridimensionale.

Nella realizzazione del nuovo MRG-G1000HT, Casio ha racchiuso praticità e bellezza seguendo i dettami della tecnica tsuiki, senza tralasciare i valori di estrema robustezza e raffinata eleganza tipici di MR-G. In collaborazione con Bihou Asano e grazie a una meticolosa lavorazione artigianale, Casio ha realizzato un orologio dall’aspetto maestoso e finemente lavorato. Asano è un mastro artigiano tsuiki che ha realizzato opere per la Kyoto State Guest House e ha partecipato ai lavori di restauro di manufatti oggi parte del Patrimonio Nazionale del Giappone. Per lunetta e cinturino, Casio ha ottenuto una particolare lucentezza applicando la speciale finitura giapponese "Oboro-gin" (colore grigio-argento), tradizionalmente utilizzata per accessori destinati a spade e ornamenti. Su viti e pulsanti, invece, è presente una finitura "Akagane" (color rame), in passato utilizzata per donare ad armature tradizionali e manufatti giapponesi una profonda brillantezza. Traendo ispirazione dall’impiego di queste tecniche tradizionali di lavorazione dei metalli, Casio ha conferito a MRG-G1000HT un’esclusiva finitura degna del calibro di un modello celebrativo, sul cui quadrante a ore 10 è presente una piastra metallica che riporta l’iscrizione "20 LIMITED”. Il numero seriale è, invece, inciso sul retro della cassa.
Il nuovo MRG-G1000HT, così come il modello MRG-G1000 su cui è basato, è dotato di un sistema di calibrazione dell’orario avanzato che riceve sia il segnale satellitare GPS (Global Positioning System) sia i segnali radio. Grazie alla funzione Dual Dial World Time, consente inoltre la contemporanea visualizzazione dell’ora di due differenti città.

Infine, Casio presenta il nuovo G-Shock MTG-G1000AR, dal design tough e al tempo stesso elegante. Progettato per resistere a lungo in ambienti difficili, è stato appositamente concepito per apparire ancor più bello man mano che lo si indossa.

Casio ha scelto di utilizzare il modello MTG-G1000D quale base del nuovo MTG-G1000AR. Realizzato con uno stile che rievoca i "tesori sommersi", questo speciale modello è stato progettato per resistere agli ambienti più estremi senza passare mai di moda:una caratteristica che da sempre contraddistingue gli orologi G-SHOCK. La superficie è rifinita in ion plating color rose-gold, un metodo per il trattamento di superfici che prevede l’applicazione di uno strato di una membrana indurita e realizzata in ambiente sottovuoto con metalli ionizzati. Si tratta di una finitura estremamente resistente ad abrasioni e ruggine. Casio, inoltre, ha aggiunto un ulteriore strato di ion plating black, a sua volta parzialmente rimosso per conferire al segnatempo un aspetto vintage. È stata utilizzata un’analoga tonalità rose-gold anche per gli indicatori dei minuti e le lancette dei secondi - entrambi fosforescenti - così come per il quadrante incassato e posto a ore 10. Dettagli che evocano in questo nuovo orologio il forte rimando ai tesori sommersi.

  • shares
  • +1
  • Mail