Tiffany & Co. Venezia: aperta la nuova boutique, l'esposizione di farfalle a La Fenice e il party

Tiffany & Co. celebra l’inaugurazione di una boutique a Venezia e in occasione dell'evento, nella splendida cornice del Teatro La Fenice di Venezia, si è svolto l’esclusivo party per celebrare l’opening della nuova boutique. Le immagini sono su Style & Fashion

Tiffany & Co. celebra l’inaugurazione di una boutique a Venezia di 238 mq in Calle Vallaresso, a due passi dalla storica Piazza San Marco. Si tratta del primo negozio Tiffany a Venezia e del nono negozio italiano del brand di gioielleria. In occasione dell'evento, nella splendida cornice del Teatro La Fenice di Venezia, si è svolto l’esclusivo party per celebrare l’opening della nuova boutique. Per l’occasione, la facciata dello storico teatro veneziano si è illuminata del suggestivo colore Tiffany Blue.

Moltissimi gli ospiti presenti all’evento insieme a Florence Rollet (Group Vice President Europa, Middle East e Africa), a Raffaella Banchero (Amministratore Delegato di Tiffany & Co. Italia e Spagna) e a John Loring (Design Director Emeritus di Tiffany & Co.), tra cui Bianca, Viola e Vera Arrivabene, Luisa Beccaria, Lucilla e Lucrezia Bonaccorsi, Costanza della Gherardesca, Sofia Cacciapaglia, Scilla Ruffo di Calabria, Mila Serena Di Lapigio, Madina Visconti di Modrone e Margherita Puri Negri.

Per celebrare l’apertura del nuovo negozio a due passi da Piazza San Marco e in onore dell’opera Madama Butterfly in programma a La Fenice, Tiffany & Co. ha esposto nel foyer del Teatro la sua collezione di farfalle, che si potrà ammirare fino a sabato 26 Marzo.

I diamanti Tiffany illuminano tutte le collezioni, tra cui quella degli anelli di fidanzamento, gli splendenti diamanti gialli, le creazioni di Elsa Peretti dall’essenzialità elegante e quelle coloratissime di Paloma Picasso. I clienti potranno anche scoprire la collezione Atlas dalle linee grafiche e audaci e la collezione Tiffany T creata dalla Design Director Francesca Amfitheatrof, che trasmette l’energia e l’ottimismo di New York City, la città in cui l’azienda è stata fondata nel 1837.

Nella boutique veneziana, gli architetti e interior designer di Tiffany hanno creato un ambiente moderno arricchito con motivi d’archivio. La facciata è rifinita in stile Art Deco con motivi ispirati alle foglie di grano incisi su vetro color Tiffany Blue, gli stessi disegni che contraddistinguono la facciata dello store di Fifth Avenue a New York. Le sale dedicate ai gioielli e quelle per la private sales sono state progettate con pareti di velluto color crema che circondano gli espositori in acciaio, pannelli con glicine in oro bianco e magnolie in fiore che sbocciano su candelabri creati dall’artista newyorkese Michele Oka Doner. Questi motivi floreali sono ispirati ai capolavori in vetro di Louis Comfort Tiffany (1848–1932), figlio del fondatore e grandissimo artista e designer. Nell’ambito dell’impegno di Tiffany & Co. per la sostenibilità ambientale, l’intera boutique – incluse le vetrine – è illuminata con luci a LED.

La nuova boutique Tiffany di Venezia, con i suoi interni raffinati e i suoi meravigliosi gioielli è destinata a diventare una delle principali destinazioni per lo shopping di lusso sia per i veneziani che per i turisti.

credit image for Blogo (photo by Caterina Di Iorgi)

  • shares
  • +1
  • Mail