Occhiali da sole 2016: la capsule collection di Hydrogen e JPLUS, le foto

Hydrogen collabora con JPLUS per una capsule collection di occhiali da sole, che legano la creatività e il know how delle due aziende italiane per la primavera estate 2016. Sono due i modelli realizzati per la nuova linea "Hydrogen Eyewear by JPLUS", Manhattan e Ginza. Scopri di più qui su Style & Fashion.

Hydrogen collabora con JPLUS per una capsule collection di occhiali da sole, che legano la creatività e il know how delle due aziende italiane per la primavera estate 2016.

Sono due i modelli realizzati per la nuova linea "Hydrogen Eyewear by JPLUS", Manhattan e Ginza, ispirati proprio allo stile cosmopolita delle due città a cui si riferiscono, New York e Tokyo. Un viaggio tra oriente e occidente dove la parola d'ordine è contaminazione stilistica e avanguardia.

Manhattan (JPHY00) è l'occhiale d’ispirazione vintage, dal fit European, proposto nelle classiche versioni del nero opaco vernice, nero lucido, havana e cristallo, o nelle versioni più contemporenee con l'utilizzo di colori fluo come il blu, giallo e arancio. Vezzo di stile le lenti color gold, fumo degradè e verde aviator. La montatura retrò chic è resa più moderna dall'uso dell'acetato fresato con ponte in metallo. Anche i teschi, simbolo di Hydrogen, fungono da abbellitore e tratto distintivo dell'occhiale,e sono in metallo affogato e smaltato all'interno dell'asta. Leggeri e sinuosi grazie alla forma "pantos", sono gli occhiali ideali per gli uomini e per le donne che fanno del proprio stile il loro punto di forza. Il modello è proposto in sette diverse colorazioni.

Ginza (JPHY01) è invece il modello steet-urban della capsule, con fit Asian. Grazie a dettagli in metallo galvanizzato l’occhiale diventa super elegante, mentre la forma squadrata e over-size conferisce alla montatura uno stile più deciso e marcato. Anche i teschi, simbolo di Hydrogen, fungono da abbellitore e tratto distintivo dell'occhiale,e sono in metallo affogato e smaltato all'interno dell'asta. In cinque diversi colori, nero, dark havana, light havana e camouflage verde e grigio, è l’occhiale perfetto sia per i manager sia per giovani più attenti alle ultime tendenze. Danno ancora più carattere all'occhiale, le lenti, specchio fumo degradè, verde aviator, specchiato effetto gold e specchiato purple.

"Con JPLUS - conferma Alberto Bresci, stilista e fondatore di Hydrogen - è nata una partnership che vede me ed Alessandro Martire lavorare in simbiosi sul design e la qualità del prodotto per posizionarci nel segmento del Luxury Sportswear anche nel settore dell'occhialeria. Con questa nuova collaborazione, che è una naturale evoluzione della collezione accessori Hydrogen, rafforziamo il nostro portafoglio di co-branding e apriamo una nuova opportunità di business a completamento del nostro total look ".

La capsule collection, interamente realizzata in Italia, è sinonimo di creatività, grazie allo stile e ai colori urbani e contemporanei dei prodotti, ma, allo stesso tempo“classica” con forme e montature tradizionali . Un mix che rende questi due modelli di occhiali versatili e adatti a ogni situazione. "Con Hydrogen - spiega Alessandro Martire, designer e fondatore di JPLUS che già disegna, produce e distribuisce gli occhiali di Costume National - entriamo volutamente nel mercato dell'occhialeria in punta di piedi con una capsule collection che sarà poi la base di partenza per creare una più completa collezione, prevedendo la vendita anche nel canale degli ottici”.

  • shares
  • +1
  • Mail