Andy Garcia Averna: il "Gusto pieno della vita", la nuova campagna pubblicitaria, video e foto

Andy Garcia è il volto di Don Salvatore, protagonista della nuova campagna Averna. Su Style 6 Fashion le immagini del backstage e il primo spot video "Segreti"

Andy Garcia è il volto di Don Salvatore, protagonista della nuova campagna Averna, un uomo dall’innegabile fascino e saggezza, dalla naturale eleganza e di grande carisma, capace di lasciare sempre il segno nelle persone che incontra. Don Salvatore racconta con un tocco di ironia il significato più autentico del “Gusto pieno della vita” in occasioni di convivialità e di piacere con gli amici.

Andy Garcia incarna perfettamente questo personaggio, ricco di esperienza e amante della vita, con un fascino intramontabile e senza tempo, in grado di catturare l’attenzione con il proprio talento e sapienza, così come Don Salvatore con il suo stile inconfondibile e il suo immancabile Averna. La Sicilia è l’elegante e raffinata cornice della nuova campagna Averna, un richiamo ai valori ed alla tradizione dell’amaro Averna, nato proprio in Sicilia da un’intuizione di Salvatore Averna. A lui si ispira il Don Salvatore protagonista della campagna, interpretato dall’attore hollywoodiano Andy Garcia sotto la direzione di Emanuele Crialese, regista di respiro internazionale.

Le inconfondibili note mediterranee e l’aroma distintivo di Amaro Averna si sposano elegantemente con il carattere e i vividi colori della Sicilia, dove l’amaro è ancora oggi sapientemente prodotto, come da tradizione. La terra di Don Salvatore è una terra accogliente, vivace e nobile, in cui amaro Averna è simbolo della convivialità raffinata e di un Italia che da sempre sa assaporare “il gusto pieno della vita”.

La nuova campagna è costituita da quattro film nei quali Averna e le sue peculiari caratteristiche saranno la metafora che Don Salvatore utilizzerà per dare garbati e convincenti consigli ai suoi ospiti. Nel primo soggetto, “Segreti”, si assiste al litigio tra due fidanzati durante una cena tra amici in una villa ottocentesca. Il ragazzo, rimasto solo, si confida con Don Salvatore giurando di non avere mai nascosto nulla alla sua compagna, ma forse il problema è proprio questo. Di fronte a due bicchieri di Averna, Don Salvatore spiega al ragazzo che talvolta piccoli segreti, così come rendono unica e inimitabile la ricetta del più autentico amaro siciliano dal 1868, possano aiutare anche a tenere vivo e intrigante un rapporto.

Il secondo soggetto, “Rituale”, è ambientato in riva al mare, in un locale all’aperto, dove Don Salvatore consiglia a un amico che mostra alcune preoccupazioni riguardo al proprio figlio di dare al ragazzo il tempo di maturare: spesso, da scelte insolite che si evolvono nel tempo, nascono le cose più belle della vita. Ne è un esempio il “rituale” di degustazione di Averna che, attraverso piccoli e insoliti gesti, trasporta lentamente, ad ogni sorso, alla scoperta dei migliori sapori e profumi tipicamente mediterranei.

  • shares
  • +1
  • Mail