Baselworld 2016: Maurice Lacroix presenta il nuovo Aikon in tre modelli, le foto

Negli anni Novanta, Maurice Lacroix aveva raggiunto questo traguardo con la creazione di Calypso. Questo iconico segnatempo in quarzo ha vestito il polso di numerosi appassionati, riscuotendo un notevole successo anche tra i più esigenti. Scopri come hanno rinnovato il suo stile con Aikon, qui su Style & Fashion.

Negli anni Novanta, Maurice Lacroix aveva raggiunto questo traguardo con la creazione di Calypso. Questo iconico segnatempo in quarzo ha vestito il polso di numerosi appassionati, riscuotendo un notevole successo anche tra i più esigenti.

Nel 2016, l’innovativa Maison orologiera Maurice Lacroix ha rinnovato lo stile di questo iconico segnatempo, battezzato Aikon per riprendere la pronuncia della parola “icon”, trasformandolo in una creazione dal design contemporaneo, completamente rinnovata per soddisfare i gusti moderni. Ogni elemento delle specifiche tecniche di Aikon è sinonimo di lusso, con le sue finiture di pregio e con un movimento al quarzo di elevata precisione.

Il nuovo Aikon è declinato in tre modelli: Aikon Ladies 35mm, Aikon Gents 42mm e Aikon Chronograph 44mm, massima espressione dello stile sportivo. La cassa rotonda di Aikon presenta una lunetta sporgente in cui sono incorporate sei “braccia” che la cingono. Questo elemento del design crea un contrasto molto originale. Infatti, se da un lato le braccia rappresentano forza e vigore, dall’altro danno vita a un abbraccio generoso e amorevole.

In orologeria esiste una lunga tradizione di Maison che propongono segnatempo “per lui” e “per lei”,
caratterizzati da un’estetica simile, che permette alle coppie di portare sempre con sé il ricordo
dell’altro. Aikon resta fedele a questa tradizione. Tuttavia, nonostante le similitudini esistenti fra il
modello maschile e quello femminile, delle sottili differenze permangono.

La cassa e il bracciale dei modelli Aikon per lui hanno linee decise, nette e forti, mentre i modelli
Aikon per lei presentano dettagli più morbidi, delicati e sinuosi. Naturalmente, i due modelli si
assomigliano moltissimo. Ciononostante e grazie alla sua rinomata maestria nel campo del design,
Maurice Lacroix ha rifinito queste creazioni prestando grande attenzione a tutti i dettagli che
differenziano i due generi, in modo da rendere Aikon un segnatempo che soddisfa le necessità dei
clienti più raffinati, di oggi e di domani.

Ciascuno dei tre modelli della collezione Aikon condivide un’identità comune grazie a quegli
elementi estetici topici che hanno reso questo orologio un classico sin dagli anni Novanta. Il suo
design è sempre stato un’icona e ha tutte le carte in regola per continuare a esserlo ancora per i
decenni a venire.

  • shares
  • +1
  • Mail