Bally apre la nuova boutique a Ginevra: la Special Edition delle collezioni Moritz, Piaggi e Urban

Scritto da: -

Bally, la maison svizzera di abbigliamento e accessori di lavorazione artigianale, apre un nuovo monomarca a Ginevra. Bally ha organizzato un cocktail esclusivo, con tre pezzi in Special Edition.

Bally Geneva Store (Large).jpg

Bally, la maison svizzera di abbigliamento e accessori di lavorazione artigianale, apre un nuovo monomarca a Ginevra.

Per celebrare l’opening, Bally ha organizzato un cocktail esclusivo, durante il quale sono stati svelati in anteprima tre pezzi in Special Edition, delle collezioni di pelletteria Moritz, Piaggi e Urban.

La nuova boutique Bally con una superficie di 280 mq disposti su due livelli, sorge al civico 47 di Rue du Rhone, adiacente al rinomato “jardin a l’anglaise”, pittoresco parco botanico della città di Ginevra.

Gli ospiti, oltre 400 tra VIP e amici del brand, tra cui segnaliamo gli artisti: Mai-Thu Perret (in abito Bally) e John Armedler e la scrittrice Laure Mi Hyun Croset hanno potuto ammirare e acquistare in esclusiva la nuovissima Moritz Madrielle Bag, realizzata in pitone fucsia e pelle di vitello, la Piaggi Piaf Bag, realizzata in pelle di vitello e coccodrillo e la Urban Wallet in pitone con la iconica striscia della Maison.

Bally apre la nuova boutique a Ginevra: le foto della Special Edition Bally apre la nuova boutique a Ginevra: le foto della Special Edition Bally apre la nuova boutique a Ginevra: le foto della Special Edition Bally apre la nuova boutique a Ginevra: le foto della Special Edition Bally apre la nuova boutique a Ginevra: le foto della Special Edition

LINK UTILI

Bally festeggia tre anni di e-commerce con la borsa Paddi Bag

Bally, la campagna pubblicitaria S/S 2012: protagoniste Miranda Kerr e Julia Stegner

Bally festeggia con una special collection i suoi 160 anni

Vogue Fashion’s Night Out 2011: la capsule collection di Bally

Le zeppe superpop di Bally

Bally torna in Svizzera con Christy Turlington!

Bally inaugura la sua boutique online!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!